8.2 C
Milano
28. 11. 2022 18:45

Gru crolla sui cavi della metro M2, tragedia sfiorata a Bussero: IL VIDEO

La circolazione dei treni è stata sospesa tra le stazioni di Gessate e Cernusco sul Naviglio

Più letti

Tragedia sfiorata ieri pomeriggio a Milano, intorno alle 18.40, nella stazione metropolitana M2 di Bussero, dove una gru meccanica ha invaso la sede ferroviaria senza provocare feriti. Il mezzo si trova all’interno del cantiere per la realizzazione di opere di accessibilità, che prevedono anche la demolizione del vecchio sovrappasso che sarebbe iniziata in queste notti.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Mi-Tomorrow (@mi_tomorrow)

Treni fermi tra Gessate e Cernusco

La caduta della gru ha danneggiato la rete aerea di alimentazione della linea e ha provocato la caduta della rampa di scale che portava al sovrappasso. I tecnici sono subito intervenuti per le operazioni di rimozione del mezzo. La circolazione dei treni è stata sospesa tra le stazioni di Gessate e Cernusco sul Naviglio. La tratta è stata servita con bus sostitutivi.

Incidente a Bussero, la Uil chiede chiarezza

«Quanto è successo sulla linea 2 nei pressi di Bussero noi non la riteniamo una situazione grave. La riteniamo una situazione gravissima! Non è possibile che oramai sia quasi una routine che si spezzano autogru o bracci di autogru all’interno di aree di cantiere. Sarebbe potuta essere una strage se questo fosse accaduto qualche minuto prima, quando è passato il treno con i passeggeri». Così Enrico Vizza, segretario generale Uil Milano Lombardia, commenta l’incidente relativo alla gru caduta sui binari della metro M2.

Luce sull’accaduto

«Vogliamo sapere – aggiunge Vizza – perché è accaduto, che cosa non ha funzionato, vogliamo sapere se il cantiere era sotto controllo, se sono stati messi a disposizione tutti gli strumenti per il controllo e le attività, se si sono fatte le dovute manutenzioni a tutti i mezzi utilizzati. Come confederazione sindacale scriverò personalmente alla Procura della Repubblica di Milano per richiedere i dovuti accertamenti sul caso».

In breve

FantaMunicipio #11: proposte per la città, ripensiamole tutti insieme

Sempre più cittadini si ritrovano in strada per discutere delle problematiche di alcune aree e per cavarne fuori idee...