4.9 C
Milano
30. 11. 2022 21:18

Festival di Sanremo 2023: la conferma di Chiara Ferragni che fa arrabbiare i suoi detrattori

Ecco quanto guadagnerà, ma c’è anche la Milano che dice no ad Amadeus

Più letti

Si muove il carrozzone del Festival di Sanremo 2023, con Chiara Ferragni che viaggia verso la riconferma come conduttrice al fianco del direttore artistico Amadeus. C’è ancora tempo per l’ufficialità, anche se le acque sono state smosse e l’influencer milanese sarà al fianco del burattinaio del festival della canzone italiana, con quest’ultimo che ha già confermato la sua presenza.

Festival di Sanremo 2023, quanto guadagnerà Chiara Ferragni

In molti si chiedono quanto guadagnerà Chiara Ferragni al Festival di Sanremo 2023. Secondo quanto riporta Diva e Donna, il suo cachet si aggirerebbe intorno ai 100 mila euro per condurre due serate tra quelle in calendario tra il 7 e l’11 febbraio 2023 (molto probabilmente la puntata di debutto e il gran finale). Un compenso superiore anche a quello di Checco Zalone, il super ospite della scorsa edizione, che si era «fermato» a quota 70 mila euro ma per esibirsi in una sola serata. Una cifra scandalosa? No secondo Francesco Facchinetti. 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Livenoncescoop (@livenoncescoopp)

Tananai dice no al Festival

La Milano che dice no ad Amadeus e al Festival di Sanremo 2023 è quella di Tananai. Dopo l’ultimo posto dell’anno scorso con Sesso occasionale, sta vivendo un momento magico grazie ai successi di Baby Goddamn, Pasta e soprattutto La dolce vita, tormentone estivo al fianco di Fedez e Mara Sattei. E difatti, per lui, è arrivato il momento di dire no al Festival: «Ho altri pensieri, voglio fare nuova musica», ripete ogni volta che qualcuno gli pone la domanda. E quindi, per Tananai, niente Festival di Sanremo 2023.

Chiara Ferragni porta Fedez all’Ariston? 

La conferma di Chiara Ferragni dovrebbe portare al Festival di Sanremo 2023 anche il marito, Fedez. È probabile che il rapper in qualche modo sarà presente (non in gara), il come è ancora tutto da studiare. Di certo, però, la domanda sorge spontanea: sono i Ferragnez ad avere bisogno di Sanremo o Sanremo ad avere più bisogno dei Ferragnez? Di certo i due influencer andrebbero a prendere una fetta di pubblico nuova, quella affezionata al palinsesto di Rai 1 e non proprio giovane ed avvezza ai social, che altrimenti non li seguirebbero.

ferragni

In breve

FantaMunicipio #12: Ied e Politecnico avanti tutta in città

Sono le università come Ied e Politecnico- e i progetti ad esse correlate - a spingere Milano in una...