2.6 C
Milano
19. 01. 2022 03:34

Aereo precipitato a San Donato, l’ultimo contatto radio: “Perché avete deviato?”

La caduta dell'aereo a San Donato: nuovi dettagli nell'ultimo contatto radio

Più letti

Emergono nuovi scenari sull’aereo precipitato in tarda mattinata nella giornata di ieri a San Donato, comune nell’hinterland di Milano, con l’ultimo contatto radio tra il centro di controllo ed il pilota dell’aereo. Si cerca di indagare per scoprirne il vero motivo.

Aereo precipitato a San Donato, l’ultimo contatto radio

Secondo quanto raccolto in queste ore, è emerso l’ultimo contatto radio tra il centro di controllo ed il pilota dell’aereo: “Perché avete deviato? Per evitare una turbolenza?”. Il pilota avrebbe risposto soltanto “no” a queste domande.

Per capire nel dettaglio quali siano state le manovre portate avanti dallo stesso pilota, analizziamo le indagini dell’Agenzia nazionale per la sicurezza del volo. La prima deviazione dalla rotta si registra al di sopra di Metanopoli alle 13:07: il velivolo procede a 293 chilometri orari. Due secondi dopo la quota scende improvvisamente, arrivando a quasi 303 chilometri orari.

Secondo il parere degli esperti, ci sono diverse cause da non poter escludere: le possibilità di un malore del pilota, ma anche il disorientamento in mezzo alle nuvole. Un’altra ipotesi riguarda il malfunzionamento del motore.

In breve

Milano, disagi in vista: sciopero nazionale dei mezzi contro il Green Pass

Ferrovieri e autisti dei mezzi pubblici incrociano nuovamente le braccia. Per il prossimo venerdì 3 dicembre è stato indetto...