4.2 C
Milano
20. 01. 2022 23:10

Promesse dello sport milanese diventano camerieri al Refettorio Ambrosiano

Dodici giovani atleti delle società professionistiche di Milano e dintorni hanno servito alla mensa dei poveri di Greco per una serata del Csi

Più letti

Dodici promesse dello sport milanese hanno vestito i panni dei camerieri e hanno servito gli ospiti del Refettorio Ambrosiano della Caritas.

L’Inter ha “schierato” Francesco Pio Esposito e Dennis Curatolo; il Milan ha risposto con Vincenzo Perrucci e Alessio Piantedosi. E poi Vittorio Santoro e Marco Buonaiuto del Monza, Stefano Erba e Luca Panna, giovani cestiti dell’Olimpia Milano.

campioni sport milano al refettorio ambrosiano per csi

Con loro anche Mirco Compagnoni e Mattia Eccher dei Diavoli Powervolley, e Mirko Zappietro e Andrea Mainardi del Rugby Parabiago.

Giovani atleti camerieri al Refettorio Ambrosiano

Il Refettorio Ambrosiano di Caritas Milano si trova nel quartiere Greco ed è un progetto solidale che serve giornalmente pasti a persone povere e indigenti, recuperando cibo che altrimenti adrebbe buttato nella spazzatura.

campioni sport milano al refettorio ambrosiano per csi

Per una sera i camerieri di questa speciale mensa sono stati dodici giovani atleti delle squadre più rappresentative del territorio.

L’iniziativa è stata promossa dal Csi Milano come prima tappa di un percorso di formazione per i responsabili dei settori giovanili delle società professionistiche del territorio.

«Un settore giovanile per essere vincente non deve solo preparare i campioni di domani ma deve avere come priorità quella di formare ogni ragazzo e ogni ragazza a diventare un bravo e onesto cittadino di domani e a crescere nella vita», ha detto Massimo Achini, presidente del comitato locale del Centro Sportivo Italiano.

In breve

Milano, disagi in vista: sciopero nazionale dei mezzi contro il Green Pass

Ferrovieri e autisti dei mezzi pubblici incrociano nuovamente le braccia. Per il prossimo venerdì 3 dicembre è stato indetto...