2.1 C
Milano
24. 01. 2022 21:25

Comunali, Feltri non le manda a dire: «Sala ha già vinto. Bernardo non è all’altezza»

Il fondatore di Libero come consueto ne ha per tutti e si dichiara profondamente deluso dal centrodestra a Milano

Più letti

Vittorio Feltri ha fatto il punto sulle prossime elezioni di Milano, alle quali si presenterà come capolista per Fratelli d’Italia. Il fondatore di Libero, come consueto, ha espresso senza mezzi termini il suo punto di vista, per nulla positivo sulla coalizione del centrodestra.

Feltri: «Il centrodestra è una coalizione del cazzo»

Vittorio Feltri non ha dubbi: «Sala ha già vinto – ha dichiarato a Il Fatto Quotidiano -. Ormai è già tutto definito, anche se non sta facendo nulla». Non ha parole dolci neanche per il candidato del centrodestra, Luca Bernardo: «È un bravissimo medico, ma ho l’impressione che come politico non sia all’altezza – ha rincarato la dose -. Non lo dico con disprezzo, ma un conto è gestire il reparto e un altro è quel bordello della politica. È un po’ debole, per essere chiari».

E sulla coalizione che sostiene Bernardo calca ancor di più la mano: «È una coalizione del cazzo – ha aggiunto Feltri – .È difficile impastarli. In ogni caso, se andassero alle Politiche uniti e la Meloni prendesse più voti, credo che la sinistra si scatenerebbe con l’argomento dell’antifascismo, anche se lei di fascista non ha niente. E questo sarebbe un ostacolo decisivo alla sua corsa a Palazzo Chigi».

In breve

Milano, disagi in vista: sciopero nazionale dei mezzi contro il Green Pass

Ferrovieri e autisti dei mezzi pubblici incrociano nuovamente le braccia. Per il prossimo venerdì 3 dicembre è stato indetto...