4.2 C
Milano
25. 01. 2022 17:59

Milano, una targa per Carla Fracci sulla prima casa di via Tommei

Un nuovo omaggio alla memoria della regina della danza: domani verrà inaugurata una targa per Carla Fracci alle case popolari di via Tommei, luogo in cui visse la sua giovinezza

Più letti

Una nuova targa per Carla Fracci a Milano verrà collocata sulla casa popolare di via Tommei, dove la regina della danza nacque e restò lì con la sua famiglia fino a 23 anni. Verrà inaugurata nella giornata di domani, lunedì 27 settembre.

Targa per Carla Fracci, il marito: «È commovente l’affetto di Milano»

Dopo il tram bianco voluto dal Comune di Milano in suo onore, un altro gesto simbolico per onorare la memoria di Carla Fracci. «È stato il comitato di quartiere a chiederla. Il sindaco Sala mi ha informato della cerimonia in una lettera gentile — ha raccontato il marito 92enne Beppe Menegatti al Corriere —. Fa una grande tenerezza perché da quella palazzina in periferia iniziò la sua carriera».

Menegatti, che fu assistente alla regia di Visconti in gioventù, si lascia andare ai ricordi legati alla casa di via Tommei. «L’accompagnavo fin sotto casa negli anni ‘54-’55, prendevamo lo stesso tram e ci sedevamo su una panchina. Non sono mai salito, mi fermavo all’ingresso – ha aggiunto -. Via Tommei era una casa di ringhiera, con il bagno sulle scale, per riserbo non mi facevano salire. Sono felicissimo che si possa vedere da dove è partita una milanese che si è fatta strada nel mondo attraverso tanto lavoro».

Quello che però commuove di più l’anziano regista è l’ondata di affetto che Milano ha regalato a Carla Fracci. «C’è sempre stato un affetto costante da parte della gente anche quando Carla appariva di meno — ha sottolineato ancora Meneghetti —. C’erano signore che lasciavano in portineria calze fatte ai ferri o una bottiglia d’olio rinvigorente, accompagnati da un biglietto cortese. Milano c’è sempre stata»

In breve

Milano, disagi in vista: sciopero nazionale dei mezzi contro il Green Pass

Ferrovieri e autisti dei mezzi pubblici incrociano nuovamente le braccia. Per il prossimo venerdì 3 dicembre è stato indetto...