4.6 C
Milano
24. 01. 2022 14:15

Milano, ultima settimana di campagna elettorale: non ci mancherà nessuno

La campagna elettorale volge al termine: speravame in idee e confronti, ma ci siamo accontentati di qualche scaramuccia politica

Più letti

Ancora sette giorni e poi calerà il sipario sulla campagna elettorale per le elezioni Comunali a Milano del 3 e 4 ottobre. O almeno il grosso della sfida si chiuderà venerdì prossimo, visto che poi potrebbe esserci la coda di due settimane per l’eventuale ballottaggio.

Campagna elettorale, una delle meno avvincenti della storia di Milano

La partita tra Beppe Sala e Luca Bernardo andrà in archivio senz’altro come una delle meno avvincenti degli ultimi vent’anni. Da una parte perché il sindaco in carica ha “nasato” da tempo le grosse chance di rielezione per ulteriori cinque anni, concentrandosi molto nelle visite in periferia e in appuntamento più o meno creati ad hoc.

Dall’altra parte perché il candidato del centrodestra non è mai stato sostenuto convintamente dai suoi alleati, lasciato spesso solo a disegnare una Milano del futuro senza avere solide base di idee e progettualità. Nel mezzo, i tanti candidati per il consiglio comunale hanno dato vita alla loro personale propaganda senza mettere in campo grandi innovazioni in termini di comunicazione.

Già, la sensazione è che l’esito sia piuttosto scontato nonostante qualcuno in Forza Italia confidi in sorprese nell’urna elettorale. Avremmo voluto sentire più idee, più dibattiti, più confronti: ci siamo accontentati di qualche scaramuccia via social e polemichette davvero costruite sul nulla cosmico. Peccato.

In breve

Milano, disagi in vista: sciopero nazionale dei mezzi contro il Green Pass

Ferrovieri e autisti dei mezzi pubblici incrociano nuovamente le braccia. Per il prossimo venerdì 3 dicembre è stato indetto...