5.4 C
Milano
23. 04. 2024 00:21

Al Niguarda una family room per permettere ai genitori di stare con i bimbi malati

All'ospedale Niguarda inaugurata la prima family room: ecco di cosa si tratta

Più letti

All’ospedale Niguarda è stata creata una vera e propria casa studiata per ospitare i bambini ricoverati nel reparto di pediatria. Si tratta della  “Ronald McDonald Family Room”.

L’iniziativa. La struttura è stata promossa dalla Fondazione per l’infanzia “Ronald Mc Donald’s” in collaborazione con Fondazione Cariplo.

«La nuova Family Room – hanno fatto sapere dal Niguarda – è un’area di 268 mq situata al secondo piano del padiglione 14 dell’ospedale, collegata direttamente ai reparti di pediatria. Si discosta dall’ambiente ospedaliero ed è curata nei minimi dettagli per ricreare spazi familiari caratteristici della quotidianità domestica: dal mobilio, ai colori delle pareti, dalle decorazioni alla calda illuminazione, tutto concorre a renderla una vera e propria casa all’interno del l’ospedale».

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

Sono previste aree comuni, come cucina e living, ma anche zone più raccolte per permettere ai familiari di non abbandonare il lavoro e continuare ad operare in smart working.

Giuseppe Sala
Giuseppe Sala

«Le mie congratulazioni vanno all’Ospedale Niguarda, perché c’è sempre ed è sempre un passo avanti: c’è per i milanesi, essendo una grande eccellenza di Milano, ma anche per tutti gli italiani, e per questo lo ammiro – ha commentato il sindaco Sala -. I miei ringraziamenti a tutti coloro che hanno operato affinché nascesse questa Family Room. Innanzitutto, grazie alla Fondazione per l’infanzia Ronald McDonald, che è il principale artefice di questa iniziativa, ma grazie anche ai tanti volontari, all’impegno che fa grande questa città. La Family Room è un grande progetto che mette al centro i bambini, che sono il futuro della nostra comunità, ma sono anche il presente in questo difficile momento».

 

In breve

FantaMunicipio #26: come tanti Ciceroni fai da te, alla scoperta di alcuni angoli di quartiere

Quante volte camminiamo per la città, magari distratti o di fretta, e non ci accorgiamo di quello che ci...