2.4 C
Milano
09. 02. 2023 10:49

Giocattoli sospesi a Natale: l’iniziativa per i bambini dell’ospedale Niguarda

Più letti

Sono più di 1.500 i regali raccolti nella seconda edizione del “Giocattolo sospeso”, la gara di solidarietà organizzata da Regione Lombardia in collaborazione con Assogiocattoli e Areu (Agenzia regionale emergenza urgenza) per garantire doni per Natale ai bambini che sono ricoverati anche all’ospedale Niguarda.

Doni per i bambini in ospedale: il Natale arriva (anche) all’ospedale Niguarda di Milano

I primi regali sono stati spediti nella giornata di martedì 20 dicembre ai piccoli pazienti dell’ospedale di Crema e del Niguarda di Milano e nei prossimi giorni si continuerà con gli altri reparti di pediatria della regione. La raccolta dei doni si era conclusa lo scorso 18 dicembre in una gara di solidarietà che ha visto tanti partecipare. Ad occuparsi della distribuzione sarà la Fondazione Abio Italia Onlus per il bambino in ospedale, con il supporto della Consulta del Soccorso.

ospedale niguarda

«Ancora una volta la Lombardia conferma la propria solidarietà verso chi è meno fortunato – ha commentato il presidente Attilio Fontana – e anche quest’anno, nonostante il periodo economicamente non certo semplice, siamo comunque riusciti, nell’ambito delle visite a Palazzo Lombardia, a raccogliere un buon numero di giochi per i bimbi meno fortunati. Ancora una volta i lombardi dimostrano di avere un grande cuore e una grande sensibilità. Ringrazio davvero tutti coloro che hanno partecipato a questa bella iniziativa donando un gioco».

In breve

FantaMunicipio #19: progetti per una “movida responsabile” nei quartieri

Il progetto Movida Responsabile gestito da Ala Milano Onlus ha interessato con un questionario duemila giovani sul consumo di...