12.2 C
Milano
29. 02. 2024 22:09

Il fascino di Isola: il quartiere milanese è nella top 10 dei più “cool” del mondo

Unico quartiere italiano presente nella graduatoria stilata dalla rivista inglese Time Out

Più letti

Il quartiere Isola tra i più “cool” del mondo secondo Time Out, la rivista inglese di viaggi che ogni anno stila una classifica sulle zone più affascinanti e alla moda delle più grandi città internazionali. Isola si piazza all’ottavo posto della graduatoria – guidata da Laureles a Medellin – ed è la quarta località europea.

La top 10 di Time Out: il quartiere Isola unico italiano

Questa la top 10 completa secondo Time Out

1 – Laureles: Medellin, Colombia
2 – Smithfield: Dublino, Irlanda
3 – Carabanchel: Madrid, Spagna
4 – Havnen: Copenhagen, Danimarca
5 – Sheung Wan: Hong Kong
6 – Brunswick East: Melbourne, Australia
7 – Mid-City: New Orleans, Stati Uniti
8 – Isola: Milano, Italia
9 – West: Amsterdam, Paesi Bassi
10 – Tomigaya: Tokyo, Giappone

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

mercato isola milano

Quartiere Isola tra i più “cool”, in 12mila hanno votato

La classifica è stata stilata in base all’opinione di oltre 12mila persone. «Per creare e classificare l’elenco finale abbiamo preso in considerazione diversi fattori, tra cui le iniziative comunitarie e sociali, l’accesso a spazi aperti e verdi e l’effervescente vita di strada – spiega la guida della rivista –. Nel 2023, i nostri quartieri sono più globali che mai. L’aumento del nomadismo digitale post pandemia ha portato a un’esplosione di spazi comunitari nuovi di zecca, centri culturali polifunzionali e più caffè di quanti possiamo contare su due mani. Inoltre, molti di questi quartieri hanno subìto una trasformazione negli ultimi anni, ma rimangono risolutamente locali nel cuore».

Il quartiere Isola secondo Time Out

Isola è l’unico quartiere italiano presente in graduatoria: «Non è solo un’enclave hipster – spiega Time Out -: ciò che distingue questo quartiere è il modo in cui riesce a mantenere il suo cuore genuino, dove il nuovo è bilanciato dal vecchio. Come lo storico mercato all’aperto che fornisce alla comunità prodotti freschi, il macellaio o il fiorista che conoscono i clienti per nome. E anche l’architettura spazia dagli eleganti edifici degli anni ‘20 alle case di ringhiera, abitazioni caratteristiche milanesi».

Le origini del quartiere Isola

«Il nome Isola deriva dal fatto che il quartiere è stato “tagliato” dal resto di Milano dalla linea ferroviaria che lo attraversa. E prima dell’Expo del 2015 molte persone non avrebbero avuto un motivo per attraversare quella linea ferroviaria. Sette anni e un’intera riqualificazione dopo, l’Isola rivendica il titolo di quartiere più cool di Milano. Appena a nord del centro della città – da qui si può raggiungere a piedi il Parco Sempione e l’elegante zona di Brera in circa 20 minuti – questa zona vivace e ad alta energia ospita arte di strada colorata, eccellenti bar e ristoranti».

In breve

FantaMunicipio #21: tutto il fieno che va in cascina in città

Settimana ricca di incontri, di novità e di fieno in cascina in città. Sono in via di definizione gli...
A2A
A2A