12.2 C
Milano
29. 02. 2024 21:36

Sorveglianza sanitaria, Gallera: «Tamponi tempestivi in caso di temperatura oltre i 37,5°»

L'assessore Gallera commenta la delibera sulla sorveglianza sanitaria e spiega le modalità di applicazione.

Più letti

È stata attuata un paio di giorni fa la delibera sulla sorveglianza sanitaria. L’assessore al Welfare, Giulio Gallera, ha raccontato l’importanza di tale provvedimento in un video su Facebook.

Le dichiarazioni. «La delibera sulla sorveglianza sanitaria – ha commentato Gallera sul social – ha il grande compito di garantire il monitoraggio sul territorio del livello di diffusione del contagio, con l’obiettivo di isolare immediatamente coloro che hanno anche piccoli sintomi, al fine di evitare che il contagio si diffonda».

Inoltre, l’assessore lombardo ha anche spiegato le modalità di funzionamento:«Abbiamo previsto che il datore di lavoro abbia l’obbligo di misurare la temperatura a tutti i dipendenti o ai collaboratori all’interno del luogo di lavoro. Quando una persona ha più di 37.5 di febbre deve essere messa immediatamente in isolamento e devono essere isolati anche i contatti stretti in ambito lavorativo e deve essere fatta una segnalazione tempestiva all’Ats».

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

Per i liberi professionisti e tutti coloro che svolgeranno attività da casa in smart working, in caso di febbre dovranno contattare tempestivamente il proprio medico di base, il quale a sua volta invierà una comunicazione all’Ats per predisporre un tampone.

Test. «I tamponi – ha specificato Gallera – dovranno essere eseguiti con tempestività attraverso i drive-in, nelle tende fuori dagli ospedali o nelle piazze, le Usca o i laboratori nell’arco di qualche ora, un paio di giorni al massimo». Per quanto riguarda i familiari e i colleghi di casi sospetti verrà imposto un isolamento di 14 giorni: se durante tale periodo emergeranno sintomi verrà effettuato immediatamente un tampone. In caso contrario verranno comunque sottoposti al test prima del termine dei 14 giorni per scongiurare il pericolo di soggetti asintomatici.

 

In breve

FantaMunicipio #21: tutto il fieno che va in cascina in città

Settimana ricca di incontri, di novità e di fieno in cascina in città. Sono in via di definizione gli...
A2A
A2A