1 C
Milano
18. 01. 2021 18:15

Bollettino Regionale, il trend resta costante: a Milano +101

I dati odierni diramati dalla Regione: nonostante una lieve diminuzione dei contagi il trend resta costante

Più letti

Bollettino regionale, continua la lenta discesa nei reparti ospedalieri: Milano, +117 contagi

I positivi riscontrati nelle ultime 24 ore sono 1.189, di cui 50 “deboli”, con la percentuale tra tamponi eseguiti...

Daniela Santanché: «Il candidato per Milano? Non escludo un nome a sorpresa. Sarà comunque un milanese doc»

Daniela Santanchè, coordinatrice lombarda di Fratelli d'Italia, ha parlato del candidato sindaco a Milano per il centrodestra a margine...

Scuola, non solo i licei: zaini e striscioni contro la DAD anche alle medie

Zona rossa significa che gli studenti di seconda e terza media da oggi tornano a fare didattica a distanza....

Nel primo weekend post lockdown il trend sembra non discostarsi di molto dai valori dei giorni scorsi, anche se si registra una lieve diminuzione dei contagi. L’ultimo bollettino diffuso da Regione Lombardia conta ormai 81.225 casi positivi (+502, mentre ieri l’aumento era stato di 609). Il miglioramento statistico coinvolge anche i decessi: sono 14.924 con un aumento di 85, mentre ieri erano stati 94.

Negli ospedali. I ricoverati nelle terapie intensive continuano a scendere: si raggiunge quota 330 (-70 rispetto ieri). Negli altri reparti presenti 5.535 ricoverati con un calo di 167 persone, altro dato in miglioramento rispetto ai 146 dimessi di ieri. In totale i tamponi elaborati nelle ultime 24 ore sono stati 11.478, meno di un migliaio in più rispetto ai 10.993 test della giornata precedente.

Milano. Anche nell’area metropolitana milanese i dati restano costanti: i casi di infezione sono 21.272, di cui 8.965 nel capoluogo meneghino. Secondo le rilevazioni l’aumento in tutta la provincia è stato di 178 nuovi positivi, mentre a Milano città la crescita è di 98 casi, dato pressoché identico a quello di ieri (+101).

In breve

Scuola, non solo i licei: zaini e striscioni contro la DAD anche alle medie

Zona rossa significa che gli studenti di seconda e terza media da oggi tornano a fare didattica a distanza....

Potrebbe interessarti