Crema antirughe: quando bisognerebbe iniziare ad usarla?
Crema antirughe: quando bisognerebbe iniziare ad usarla?

L’utilizzo della crema antirughe è molto importante per prevenire e contrastare la presenza dei segni del tempo sulla pelle. È opportuno però, non iniziare troppo tardi ad utilizzarla, altrimenti potrebbe essere davvero controproducente oppure non sortire alcun effetto. Un altro elemento fondamentale da prendere in considerazione per combattere i segni del tempo è trovare la crema giusta. La crema antirughe di masciabrunelli.com, ad esempio, può essere un’ottima soluzione per coloro che vogliono mantenere la propria bellezza intatta nonostante il trascorrere degli anni. La vera domanda però, è: quando è il momento giusto per utilizzare una crema per tenere lontane le rughe? La crema antirughe va utilizzata già molti anni prima che sopraggiungano i primi segni del tempo.

Il momento giusto per utilizzare la crema antirughe

Utilizzare la crema antirughe con anticipo, vuol dire cercare di prevenire, più che curare, il fenomeno. In questo senso, bisognerebbe iniziare a utilizzarla intorno ai 25 anni. Nella fase iniziale della propria età adulta, ovvero quella che va dai 18 fino ai 25 anni, è fondamentale ogni giorno utilizzare crema idratante, in modo tale da tenere la pelle sempre elastica e tonica. È  cruciale utilizzare una crema in grado di produrre luminosità, tonicità, elasticità per la pelle, arricchendola con sali minerali e vitamine. Allo stesso modo, è importante anche garantire l’idratazione della pelle, non solo del viso, ma anche del collo e di tutto il corpo. Una volta sopraggiunti i 25 anni, invece bisogna iniziare ad utilizzare una crema antirughe soft che possa stimolare la formazione del collagene e combattere la presenza di radicali liberi. Un’azione di questo tipo è già antirughe e permette di ripristinare l’equilibrio della pelle, che inizia a subire i sogni del tempo. Per fare in modo poi che le rughe non compaiano facilmente, nell’età compresa tra i 25 ei 30 anni, è anche importante tutelarsi dalla presenza del sole. L’inquinamento atmosferico e il buco dell’ozono infatti, provocano un’emissione di raggi ultravioletti che può essere nociva in tal senso e quindi, andare a creare macchie o segni del tempo più facilmente sul volto.

 

Quando intensificare l’utilizzo di crema anti-age

Per intensificare l’utilizzo di crema anti-age l’età adatta è quella dai 30 anni in poi. Sai 30 ai 40 anni infatti, l’utilizzo deve essere molto più costante e bisogna fare in modo che anche la crema sia più intensiva. È fondamentale usare sempre prodotti naturali che non abbiano all’interno additivi chimici che potrebbero andare a produrre un effetto contrario. Le creme ricche di sali minerali e di vitamine utili alla ricostruzione della pelle per combattere i radicali liberi, ma anche utili a ricostruire le zone danneggiate, solo quelle migliori. Dopo i 40 anni poi, la crema antirughe deve essere utilizzata quotidianamente In modo tale da riuscire a tenere sempre la propria pelle giovane e distesa. Per bloccare il passare del tempo può essere anche utile utilizzare ad esempio, quella specifica per il contorno occhi che è una zona in cui si presentano maggiormente le rughe.