8.5 C
Milano
18. 04. 2021 08:10

Lombardia, la variante inglese diventa dominante

Ecco l'ultimo report presentato dalla Moratti in Consiglio Regionale

Più letti

La variante inglese diventa dominante in Lombardia. E’ quanto emerge dai dati presentati in Consiglio regionale dall’assessore al Welfare Letizia Moratti.

I dati. «Dall’ultimo survey, che si è concluso il primo marzo – ha dichiarato Moratti -, dalle analisi delle varianti su tamponi positivi estratti causalmente realizzate dai laboratori lombardi, si evidenzia che la variante inglese è pari al 64% del campionamento su base regionale. Tra i vari laboratori che hanno partecipato si osserve un range che varia dal 43% all’86%» .

 

In breve

Milano, presidio no vax senza mascherina in Duomo: sessanta multe

Circa trecento persone, per la maggior parte senza mascherina, si sono radunate nel pomeriggio di sabato in piazza Duomo...