21.4 C
Milano
19. 05. 2024 22:52

Covid, Moratti: «Variante Delta dominante in Lombardia in poche settimane»

La variante Delta sta per diventare la mutazione del virus più diffusa anche in Lombardia

Più letti

Per l’assessora al Welfare, Letizia Moratti, non ci sono dubbi: la variante Delta sarà dominante in Lombardia nel giro di tre quattro settimane. Lo ha dichiarato ieri durante il Consiglio Regionale.

Moratti: «La doppia dose è fortemente protettiva»

«Visto il suo grado di contagiosità, è prevedibile che, a breve, tra due e quattro settimane, la variante Delta possa diventare quella prevalente in Lombardia – ha risposto la vicepresidente ad una mozione lanciata dal radicale Usuelli -. La Regione ha ben presente il fatto che la possibilità di emergenza di nuove varianti virali possa rappresentare una variabile importantissima nel prossimo futuro e che possa influenzare, non solo l’andamento epidemiologico, ma anche l’efficacia della campagna vaccinale. Con la deduzione che molte attività devono essere poste in atto per incrementare le attività di sequenziamento».

Tuttavia, Letizia Moratti ci tiene a sottolineare ancora una volta quanto sia importante la vaccinazione come scudo contro la mutazione indiana. «La doppia dose è fortemente protettiva anche per variante Delta e l’85% dei pazienti fragili in Lombardia ha già ricevuto la doppia somministrazione – ha ribadito -. Mentre la prima dose, indipendentemente dal tipo di vaccino, si è rivelata comunque altamente protettiva dallo sviluppo di forme gravi di Covid».

In breve

FantaMunicipio #30: così si fa più spazio ai pedoni in una Milano più green

Questa settimana registriamo due atti molto importanti per dare più spazio ai pedoni. Uno riguarda le varie misure proposte...