30.7 C
Milano
Gio, 09 Lug 2020 19:31:23

No Tobacco Day, un webinar all’Istituto dei Tumori

Si rinnova la giornata mondiale contro il tabagismo che guarda soprattutto ai giovani

Più letti

La Camera dei Deputati approva un ordine del giorno per prolungare la M5 fino a Magenta

I consiglieri regionali hanno proposto in Parlamento una mozione sul prolungamento della linea M5 lilla fino a Magenta. Un...

Milano, la crisi colpisce anche i commercianti della metro: «Atm ci riduca gli affitti»

La crisi post Covid ha colpito tutte le attività commerciali indistintamente. Tra queste anche quelle dei mezzanini della metropolitana....

Bollettino regionale, lentamente continuano a svuotarsi i reparti ospedalieri: Milano, +15

Dalla Spagna non arrivano buone notizie: uno studio dimostra come l'immunità di gregge sia ancora un'utopia e quanti pochi...

No tobacco day. Un webinar destinato a docenti e ragazzi, trasmesso su Youtube per parlare di fumo passivo, conseguenze sull’ambiente e ruolo del tabagismo sulle malattie oncologiche. Così L’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, in collaborazione con De Agostini Scuola, aderisce alla giornata mondiale contro il tabacco, che si celebra ogni anno il 31 maggio.

 

No tobacco day, le iniziative

Quest’anno, vista l’emergenza Covid, le iniziative si spostano in Rete. L’appuntamento è per oggi, dalle 10.30, all’indirizzo youtube.com/user/DeAgostiniScuola/live. Il video registrato rimarrà comunque disponibile sul canale Youtube di DeA Scuola, anche dopo la diretta, per dare la possibilità a tutte le scuole di recuperare il contributo.

Appuntamento. Il “World No Tobacco Day” è l’appuntamento internazionale contro il tabagismo che ha l’obiettivo di aumentare la consapevolezza dell’impatto negativo del fumo, attivo e passivo, sulla salute di tutti.

Questa volta il tema scelto dall’Organizzazione mondiale della sanità è “The secret’s out – Il segreto è svelato” con il fine di informare – soprattutto i più giovani – sulle strategie messe in atto dall’industria del tabacco per attrarre nuovi consumatori, in particolare attraverso attività di marketing mirate e i social media.

La giornata rappresenta però anche l’occasione per lanciare la nuova campagna antifumo che testimonia l’impegno dell’Istituto nazionale dei tumori in questo ambito.

«Siamo da sempre in prima linea nella lotta contro il fumo – spiega il presidente Marco Votta -. Promuovere interventi per la salute e l’informazione della cittadinanza sono tra i nostri principali obiettivi, a cominciare dalle generazioni più giovani. È importante che i ragazzi siano informati per poter prendere le decisioni migliori per la loro salute di oggi e di domani e l’Int promuove iniziative per sensibilizzare sulle buone pratiche di prevenzione. Abbiamo iniziato proprio dal nostro Istituto, lanciando pochi giorni fa una campagna per realizzare un ospedale smoke-free. Messaggi forti che, oltre ai pericoli per la salute, spiegano l’impatto negativo del fumo sulla ricerca e sulla speranza di futuro».

No tobacco day, lotta al tabagismo

La campagna, ideata e realizzata pro bono dall’agenzia Young&Rubicam, domina nell’atrio e negli spazi comuni dell’ospedale con grandi cartelli ben visibili affinché sia impossibile “far finta di niente” e si coinvolgano quante più persone possibili in una riflessione su un tema così importante per la salute di tutti.

«In occasione di questa giornata da più di dieci anni apriamo le porte dell’Istituto a 300 ragazzi delle scuole superiori per vivere insieme un momento di prevenzione, ma anche di divulgazione scientifica e di divertimento – conclude Roberto Boffi, responsabile della Pneumologia e del Centro antifumo dell’Int -. Quest’anno pensiamo che sia più che mai importante lanciare messaggi forti e chiari per combattere la piaga del tabagismo a maggior ragione in tempi di Covid-19: i fumatori hanno infatti prognosi peggiori nel momento in cui vengono contagiati dal virus».

In breve

La Camera dei Deputati approva un ordine del giorno per prolungare la M5 fino a Magenta

I consiglieri regionali hanno proposto in Parlamento una mozione sul prolungamento della linea M5 lilla fino a Magenta. Un...

Milano, la crisi colpisce anche i commercianti della metro: «Atm ci riduca gli affitti»

La crisi post Covid ha colpito tutte le attività commerciali indistintamente. Tra queste anche quelle dei mezzanini della metropolitana. I commercianti chiedono così ad...

Bollettino regionale, lentamente continuano a svuotarsi i reparti ospedalieri: Milano, +15

Dalla Spagna non arrivano buone notizie: uno studio dimostra come l'immunità di gregge sia ancora un'utopia e quanti pochi anticorpi sviluppino i pazienti guariti...

Linate: è finalmente ufficiale la riapertura del 13 luglio

È finalmente ufficiale: lo scalo di Linate riaprirà il 13 luglio. La data non è certamente una novità in quanto la ministra dei Trasporti...

Uno studio spagnolo rivela quanto l’immunità di gregge sia ancora un’utopia

L'immunità di gregge è per ora un'utopia. A dimostrarlo una ricerca condotta su oltre 60.000 persone dai ricercatori dell'Istituto di Sanità Carlos III di...

Potrebbe interessarti