23.2 C
Milano
16. 05. 2022 23:36

Tempio del Futuro Perduto: razzisti e omofobi danneggiano il muro della gentilezza

"Ecco i primi scatti del modello 'Camicia con striscia d’odio'"

Più letti

Atti razzisti e omofobi nei confronti del Tempio del Futuro Perduto, che ha denunciato sui social il tutto. Sulla propria pagina Facebook lo spazio, centro multidisciplinare e polifunzionale, sede di progettazione culturale a forte impatto sociale, ha scritto: «Questa camicia è uno dei vestiti vandalizzati negli ultimi giorni al #murodellagentilezza si legge – Diversi razzisti e omofobi ci hanno presi di mira con scritte, danneggiamenti e insulti. Oltre che rattristarmi per le condizioni psicologiche di gente che danneggia un luogo di pace, mutuo soccorso, rispetto ed uguaglianza; ho pensato di riutilizzare gli indumenti rovinati per dar vita ad un progetto di moda: ecco i primi scatti del modello “Camicia con striscia d’odio”. Grazie alle migliaia di persone che ci supportano e che quotidianamente portano amore al Muro della Gentilezza. (Legalizzare il Tempio è urgente, anche per proteggere il #murodellagentilezzadimilano #artepovera #tempiodelfuturoperduto #legalizzatempio


Che cos’è il Tempio del Futuro Perduto

Il Tempio del Futuro Perduto è un nuovo spazio dedicato alla creatività indipendente. Un centro multidisciplinare e polifunzionale, sede di progettazione culturale a forte impatto sociale. Lo spazio si trova in via Luigi Nono 9 a Milano. Per tutti coloro che fossero interessati alle attività del Tempio del Futuro Perduto si può guardare la pagina Facebook ufficiale oppure scrivere alla mail hello.tempiodelfuturo@gmail.com.

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...