Hockey inline da una parte, su ghiaccio dall’altro. In comune, risultati straordinari sul campo e due squadre che sorprendono sempre più.

 

Il Milano Quanta ha battuto ieri a Monleale i padroni di casa dello Sporting con il risultato finale di 8-2. Ma, al di là del risultato, è da rimarcare che quello maturato in provincia di Alessandria è il successo consecutivo numero 26 in competizioni nazionali (Serie A, Coppa Italia e Supercoppa italiana), il che rappresenta un record per l’Italia.

Ma l’8-2 di ieri, maturato in virtù delle reti di Belcastro (tripletta), Lettera (doppietta), Banchero, Ferrari e Crivellari (una marcatura a testa), è anche la vittoria numero 39 vittorie consecutiva in Serie A, a cavallo della passata e dell’attuale stagione. Per i ragazzi di coach Luca Rigoni, l’anno scorso, solo due ko, però decisivi: la finale di European League contro i francesi del Granges Las Tigres e quella di Coppa Italia contro i Diavoli Vicenza.

Trionfa anche l’hockey ghiaccio in salsa meneghina: l’Hockey Milano Rossoblù, dopo la poco lusinghiera esperienza dell’anno scorso in Alps Hockey League (terminata con un tristissimo penultimo posto), ha deciso di ripartire da zero ed iscriversi alla Division I italiana con una squadra composta totalmente da giovani ragazzi.

E nonostante un girone dove ci fossero squadra di una certa caratura (su tutte Chiavenna e Valpellice), i ragazzi milanesi sono riusciti all’ultima giornata a staccare il biglietto per i playoff: nella sfida diretta allo stadio del ghiaccio – Agorà di via dei Ciclamini contro il Real Torino, che in classifica precedeva i meneghini di un solo punto, Belloni e compagni si sono resi protagonisti di una prova maiuscola, battendo di fronte a 1.757 spettatori (un record per la Serie C italiana) i piemontesi per 15-2, conquistando l’ultima posizione utile per i play off.

Certo, ora bisognerà affrontare il Dobbiaco vincitore e dominatore incontrastato del Girone Est (primo match il 22 febbraio in trasferta, poi si giocherà a Milano il 29 dello stesso mese e nuovamente fuori casa il 7 marzo) ma l’aver raggiunto i playoff con un progetto ripartito da zero suona già come estrema e grande vittoria.

Milano celebra il suo hockey: record di vittorie per il Quanta, i rossoblù volano ai playoff - foto Max Pulvirenti
Milano celebra il suo hockey: record di vittorie per il Quanta, i rossoblù volano ai playoff – foto Max Pulvirenti