27.6 C
Milano
27. 06. 2022 11:30

Nuovo San Siro: Comune, Milan e Inter, rapporti sempre più tesi

La giunta chiede dieci milioni di euro di arretrati ai due club, pronti a fuggire dalla città

Più letti

Comune, Milan e Inter sono sempre più in disaccordo sul progetto del nuovo San Siro, con la giunta pronta a chiedere dieci milioni di euro di arretrati alle due società. Una scelta che appare alquanto azzardata, visto il momento di stallo che si sta vivendo, e che potrebbe spingere i due club ad accelerare la propria ricerca di altre strutture e spazi dove poter costruire un proprio impianto.

nuovo San Siro, passi avanti con Inter e Milan

Nuovo San Siro, il futuro appare sempre più incerto 

Il futuro del nuovo San Siro, in sintesi, appare sempre più incerto. La mossa del Comune di Milano, guidato dal sindaco Beppe Sala, di chiedere gli arretrati ai due club per mancati interventi di manutenzione all’impianto, mancanze risultate dopo la revisione della Corte dei Conti del decennio 2010-2020, non agevola la discussione, con la città che appare comunque divisa: c’è chi vorrebbe che i due club rimanessero in città (cosa che avrebbe senso, andare a giocare a Sesto San Giovanni le potrebbe additare ancora come rappresentanti della città di Milano?) Ma c’è anche una frangia corposa di utenti che vedrebbe comunque di buon occhio anche una dipartita da Milano. L’impressione è che a breve ci saranno ulteriori novità.

spot_img

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...