5.7 C
Milano
16. 01. 2022 20:34

Pubblico nei Palasport, Lucio Fusaro avverte: “Palazzetti al 50% della capienza, oppure chiudiamo”

"Auguriamoci che la pandemia finisca prima che muoiano le società di volley e basket »

Più letti

E più che un avvertimento quanto dichiara Lucio Fusaro, che sulla possibilità di poter ospitare pubblico nei palasport non ha dubbi: «Dobbiamo poter ospitare almeno il 50% delle persone, altrimenti rischiamo di chiudere».

Pubblico nei palasport, la Powervolley Milano chiede aiuto al Governo

Il presidente della Powervolley Milano, dalle pagine del Corriere della Sera, rilancia: «Noi abbiamo l’Allianz Cloud, una struttura bellissima che può ospitare fino a 5.800 posti. Ma, con le restrizioni attuali che ci consentono di ospitare al massimo il 35% di pubblico sul totale della capienza, possono entrarne solo 2000. Ma altre realtà, che hanno strutture più piccole, non potrebbero far entrare nemmeno 1000 spettatori. Auguriamoci che la pandemia finisca prima che muoiano le società di volley e basket».

Non si capisce il perché del 35%

Lucio Fusaro prosegue: «Noi della Powervolley Milano facciamo fatica a capire le limitazioni: è un paradosso, può entrare più gente al ristorante. Il numero di vaccinazioni è altro, si è adottato il green pass ed è ancora imposto l’uso delle mascherine, ma non è chiaro perché non si sia scelto di adottare le stesse percentuali di accesso a bar e ristoranti, per non parlare delle discipline sportive che si svolgono all’aperto. Stiamo battagliando per far salire questa soglia dal 35% al 50%. Non dimentichiamo che, come società professionistica, noi svolgiamo anche un ruolo sociale».

Il sogno Forum ‘’Ma ce lo potremo permettere?’’

La chiusura di Lucio Fusaro, presidente della Powervolley Milano, è tutta per un suo sogno particolare: «Il 7 dicembre c’è la sfida con i campioni d’Italia di Civitanova. Vorremmo giocare al Forum, che ha una capienza di 12mila spettatori e potremmo ospitare, ad oggi, 4mila persone. Ma ce lo potremo permettere? E come venderemo gli abbonamenti? Abbiamo giocato a porte chiuse, ma questa riapertura cosi limitata mette tutto a rischio».

In breve

Milano, disagi in vista: sciopero nazionale dei mezzi contro il Green Pass

Ferrovieri e autisti dei mezzi pubblici incrociano nuovamente le braccia. Per il prossimo venerdì 3 dicembre è stato indetto...