17 C
Milano
14. 06. 2024 05:01

Le figure professionali più ricercate in ambito tech

Più letti

Il settore dell’IT è in forte espansione in Italia. Ciò è dovuto alla necessità di digitalizzare sempre più processi. Lo scoppio della pandemia di COVID-19 ha accelerato questa  trasformazione. Ti riportiamo di seguito le figure professionali più ricercate nel mercato del lavoro italiano, aggiornate in base alle ultime informazioni ottenute confrontando varie fonti ufficiali come Indeed, PayScale, Glassdoor e il Bureau of Labor Statistics. 

Software Developer

Il numero di programmatori di software è in rapida crescita. Si tratta di una figura professionale che si occupa dello sviluppo di programmi informatici. Ci sono due tipi di software developer: front end e back end. Back end è tutto ciò che sta dietro il programma: non quello che è visibile dall’utente ma i dati che consentono al software di lavorare correttamente. Il front end è la parte visibile del programma. Esistono anche i programmatori full stack, che lavorano su entrambe le parti. I compiti dello sviluppatore sono: individuare le esigenze dell’azienda, progettare e sviluppare i nuovi software, aggiornare quelli già esistenti e correggere eventuali bug. I software developer si specializzano in uno o più linguaggi di programmazione, per esempio CSS e HTML, JavaScript, .NET, Python, C# e così via. Vuoi diventare un programmatore e non conosci nessuno di questi linguaggi? Ti consigliamo di iniziare, informandoti sul significato di html e sui suoi diversi utilizzi. 

SEO Specialist

Il SEO specialist è un professionista che si occupa di creare una strategia per aumentare il traffico organico verso un sito web, posizionandolo strategicamente sui motori di ricerca come Google o Bing. Il SEO specialist lavora sulla struttura del sito e sulle sue pagine. Tiene d’occhio i ranking delle parole chiave delle varie pagine, ovvero il loro posizionamento sui motori di ricerca e controlla anche quelli delle aziende competitor. Uno specialista della SEO preparato non solo fa arrivare più traffico verso il sito ma fa arrivare su di esso utenti che compiono una specifica azione, come l’iscrizione alla newsletter o un acquisto.

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

Tech, il Data Analyst

Al giorno d’oggi le aziende possiedono un elevato numero di dati a disposizione. Questi dati sono fondamentali perché se gestiti e studiati in modo corretto, contribuiscono al successo di un’impresa. Il data analyst, dunque, estrae le informazioni utili per un business e le analizza per avere un vantaggio sulla concorrenza. Il suo primo compito è quello di organizzare e dividere in cluster i dati raccolti. Per fare ciò, si servirà di codici e formule matematiche. Identifica poi trend o modelli ricorrenti. Infine, comunica e espone i risultati delle sue analisi all’interno dell’azienda.

Social Media Manager

I social network sono un ottimo veicolo per le aziende per pubblicizzare i propri prodotti. La figura del social media manager aiuta in questo scopo, dato che si occupa di gestire il marketing sui social. Gestisce la strategia dietro alle pubblicazioni su piattaforme come Instagram, TikTok, Facebook, YouTube, LinkedIn o Pinterest. Usa queste diverse piattaforme per creare una community attiva. Analizza e interpreta i dati provenienti dal web o dai social stessi, e li usa al meglio per definire una strategia di brand communication. Definisce infine un piano editoriale per la creazione di contenuti e aumentare il numero dei follower e delle condivisioni.

Web Graphic Designer

Il Graphic designer si occupa dell’interfaccia di un sito web. Pulsanti, immagini, colori e caratteri, tutto ciò è di competenza del graphic designer. Per diventare graphic designer bisogna essere molto creativi e conoscere molto bene i programmi di elaborazione grafica come Illustrator, Photoshop e Dreamweaver. Inoltre, il graphic designer deve conoscere anche bene i concetti di User Experience. È utile possedere anche nozioni di base di marketing digitale. 

Cloud Architect

Il cloud Architect è una figura professionale che costruisce ambienti cloud facilmente gestibili e che si adattino alle necessità di un’impresa. Chi vuole intraprendere questa carriera deve possedere buone conoscenze nell’ambito del back end e delle architetture e strutture IT più rilevanti. Bisogna essere, infine, molto dinamici e flessibili per intraprendere questa carriera in quanto si tratta di un settore in continuo cambiamento.

In breve

FantaMunicipio #34: inizia la stagione dei maxi eventi estivi

Ippodromo San Siro, ippodromo La Maura, San Siro e adesso anche Quinto Romano con il Latin Festival. Milano è...