5.3 C
Milano
29. 11. 2022 04:34

Premio campione di City Angels 2022: i vincitori

Nella giuria anche Mi-Tomorrow

Più letti

Sono stati resi ufficiali i vincitori del Premio Campione di City Angels per il 2022, riconoscimento nella giuria del quale era presente anche Mi-Tomorrow. Il premio, giunto alla sua 21esima edizione, intende omaggiare e riconoscere l’impegno di personaggi e realtà che si sono distinti per solidarietà, legalità e civismo.

Premio Campione di City Angels, la scelta di Mi-Tomorrow

Caterina Calvino Prina, direttrice dell'accademia ucraina di balletto di Milano, con il direttore di Mi-Tomorrow, Christian Pradelli
Caterina Calvino Prina, direttrice dell’accademia ucraina di balletto di Milano, con il direttore di Mi-Tomorrow, Christian Pradelli

L’atto finale del Premio Campione di City Angels si è avuto oggi, mercoledì 11 maggio 2022, con la celebrazione dei premiati avvenuta all’interno della Sala Alessi a Palazzo Marino, sede del Comune di Milano. Premiati 11 figure, di cui 10 scelte da una giuria composta dai direttori di realtà dell’informazione italiana, tra le quali per l’appunto anche Mi-Tomorrow. L’ultimo, invece, il “Campione della Gente”, è stato scelto attraverso un sondaggio online dai clienti di Coop Lombardia tra una rosa di 10 nominativi. Tra i vincitori di quest’anno presente l’Accademia ucraina di balletto di Milano, scelta appositamente da Mi-Tomorrow. Un’organizzazione che accoglie gratuitamente i giovani allievi dell’Accademia di Kiev in fuga dalla guerra. Insegnanti e allievi sono sia ucraini, sia russi. E si allenano insieme in armonia e amicizia.

Premio Campione di City Angels, l’elenco di tutti i vincitori 

Questo l’elenco completo dei vincitori della 21esima edizione del Premio Campione di City Angels, oltre alla già citata Accademia ucraina di balletto: 

  1. Giacobbe Fragomeni: ex campione di boxe, sta aprendo una palestra tra Rozzano e Gratosoglio, in una delle zone con più problematiche giovanili della città. 
  2. Manuela Ulivi della Casa delle donne maltrattate, primo centro antiviolenza aperto in Italia, a Milano, nel 1986.
  3. Don Giuseppe Maria Tedesco, parroco di Busto Arsizio. Ha guidato un pulmino per 20 ore, da Busto Arsizio alla Polonia, per portare in Italia sette bimbi ucraini e la madre di uno di loro. 
  4. Centro aiuto alla vita Mangiagalli di Milano, ente che dal 1984 aiuta le mamme in difficoltà per una gravidanza difficile o inattesa.
  5. Camillo De Milato, Presidente dell’Asilo Mariuccia dal 2012, struttura che quest’anno compie cento anni di vita. 
  6. Saverio Tommasi. Giornalista toscano di Fanpage, ha dato vita a Sheep, un’associazione filantropica che ha come scopo quello di donare capi di lana cuciti a mano ai senzatetto. 
  7. Don Claudio Burgio di Milano. Cappellano del carcere minorile Beccaria, a Vimodrone ha un centro dove accoglie una cinquantina di ragazzi finiti nei guai con la legge e li riporta sulla retta via. 
  8. Gherardo Colombo, ex giudice di Mani Pulite, insieme a Cecilia Strada ed altre personalità ha dato vita a Resq People, Onlus che salva vite nel Mediterraneo.
  9. Anna Maria Samuelli di Milano, 79 anni. Professoressa liceale in pensione, membro fondatore della Foresta dei Giusti. Organizza le visite scolastiche al Giardino dei Giusti, a Montestella.
  10. Damiano Rizzi, presidente della Ong Soleterre.
Giacobbe Fragomeni riceve il Premio Campione di City Angels 2022
Giacobbe Fragomeni riceve il Premio Campione di City Angels 2022

Tutti i presenti in Sala Alessi per la premiazione

Alla premiazione erano presenti diverse personalità del comune di Milano: dal Sindaco Giuseppe Sala agli assessori Lamberto Bertolè, Arianna Censi e Pierfrancesco Maran, oltre agli assessori regionali Alessandra Locatelli e Lara Magoni, il Viceprefetto aggiunto Sabrina Pane e monsignor Erminio De Scalzi. Madrina dei City Angels è Daniela Javarone, tra i testimonial dell’associazione presenti anche Enrico Beruschi, Stefano Chiodaroli, Tessa Gelisio, Omar Pedrini, Andrée Ruth Shammah e Jo Squillo. Molto toccante il momento della premiazione di Giacobbe Fragomeni, visibilmente promosso per il riconoscimento ricevuto: “Non me l’aspettavo” le sue parole piene di commozione.

Il Sindaco di Milano, Beppe Sala, presente al Premio Campione 2022 di City Angels
Il Sindaco di Milano, Beppe Sala, presente al Premio Campione 2022 di City Angels

 

In breve

FantaMunicipio #11: proposte per la città, ripensiamole tutti insieme

Sempre più cittadini si ritrovano in strada per discutere delle problematiche di alcune aree e per cavarne fuori idee...