8.1 C
Milano
23. 04. 2024 13:54

Dashiki e Dada’ : «Come un colpo di fulmine»

Gianna Oh è il nuovo singolo di Dashiki e Dada'

Più letti

Lui è un producer e dj mascherato, lei una talentuosa cantautrice napoletana. Sono Dashiki e Dada’, fuori ora con il brano Gianna Oh.

Come nasce questa sinergia?
Dada‘: «Dashiki ha sentito la mia musica, mi ha scritto e ci siamo conosciuti. Subito dopo gli ho fatto ascoltare Gianna Oh e l’ha trovata molto bella, così abbiamo iniziato a ragionarci insieme. E il prodotto è quello che potete ascoltare».
Dashiki: «È stato un colpo di fulmine artistico. Mi ha colpito subito il sound, la voce internazionale di Dada’, sfumature etniche che non hanno una connotazione geografica ben precisa».

Il brano è scritto e cantato in dialetto napoletano arcaico. Come mai?
Dada‘: «Diciamo che oggi si sono sviluppati nuovi modi di parlare napoletano, questo è sicuramente il più fedele alla tradizione. Più che una scelta, per me è stata un’esigenza perché io sogno e penso in napoletano, lo adopero tutti i giorni come se fosse la mia lingua madre. Effettivamente lo è. È stato bello comprendere che potevo usare la lingua del mio cuore per sviluppare dei progetti artistici».

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

Cosa vi rende particolarmente orgogliosi di questo pezzo?
Dashiki: «Il sound mi soddisfa tantissimo, anche perché mette in risalto la personalità vocale di Dada’, che agisce in modo totalmente indipendente da schemi e preconcetti, senza lasciarsi intrappolare da definizioni di genere o di suono. Lei sperimenta senza paura e si lascia contaminare»

In breve

FantaMunicipio #27: quanto ci fa bene l’associazionismo cittadino

Pranzi, musica, poesia, arte, intrattenimento, questionari, flash mob e murales: tutto all'insegna dell'associazionismo cittadino e delle comunità che popolano...