Eugenio Fea dirige Fragile!: «Il nostro debutto alla scoperta del diverso»

Fragile!
Fragile!

Prima nazionale per Fragile!, in scena fino a domenica prossima, 2 dicembre, al Filodrammatici. Il testo di Tena Štivičić tradotto da Bruno Fornasari vede sette diversi personaggi sul palco con i volti della giovane Compagnia teatrale Caterpillar, ovvero Emanuele Arrigazzi, Edoardo Barbone, Denise Brambillasca, Gaia Carmagnani, Ilaria Longo, Valentina Sichetti ed Umberto Terruso. Tutti diretti da Eugenio Fea.

Che cosa ti aspetti dal pubblico milanese?
«Essendo la mia prima esperienza, non mi pongo grandi aspettative. Mi limito a desiderare che le persone vengano a teatro semplicemente per farsi raccontare una storia e per vedere all’opera una compagnia di giovani attori in grado di stimolare alcune importanti riflessioni sulle questioni sociali attuali».

Il testo originale pone al centro una storia di immigrazione, un tema ancora contemporaneo…
«Si tratta di un testo (scritto nel 2007) molto interessante. Lo riportiamo fedelmente in scena attraverso una rilettura che parte dalla conoscenza del diverso, attraverso una profonda ricerca di tutto quello che caratterizza la nostra epoca di grandi diversità, ponendoci semplicemente la domanda chi sia l’altro e cosa ci differenzia da lui. Nella Londra di Fragile! si incontrano sette personaggi provenienti da tutto il mondo, con la constatazione finale di quanto manchi la solidarietà non solo da parte di chi li accoglie, ma dai migranti stessi».

La Compagnia Caterpillar al debutto: prova superata?
«Essendo appena nata, la prima vera prova è stata effettivamente essere presenti in teatro. Se si parla di una sfida vinta, quella è anche del teatro che ci ospita, che ha creduto nell’idea di dare spazio a giovani talentuosi, messi a confronto in una concreta macchina teatrale. Si tratta anche di una sfida dal punto di vista finanziario, per un allestimento sostenuto in parte di tasca nostra, ma anche questo fa parte del gioco e del rischio».

Fino a domenica 2 dicembre, alle 19.30
Teatro dei Filodrammatici
Via Filodrammatici 1, Milano
Biglietti: 24,50 euro su vivaticket.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here