Approda da domani al cinema Figli, uno spaccato nudo e crudo sulla crisi di una famiglia tradizionale italiana.

 

La storia, nata dall’eredità di Mattia Torre – scomparso lo scorso anno – è stata diretta da Giuseppe Bonito, con protagonisti Valerio Mastandrea e Paola Cortellesi.

Figli: la trama

Nicola e Sara sono una coppia sposata da tempo con nessuna crepa apparente alle spalle. Condividono senza intoppi da sei anni insieme alla loro figlia la loro splendida vita a tre, che diventa poi a quattro con l’arrivo del secondogenito Pietro. Si aprono così gli scenari di una crisi, sulla carta, insanabile, tra continue recriminazioni reciproche ed aspre discussioni. La loro dolce fiaba romantica cominciata con “due cuori ed una capanna” si trasforma presto in una guerra casalinga in cui fanno da padrone vecchie insoddisfazioni mai sanate.

Figli: l’eredità

Dopo la sua prima esperienza con la Pulce non c’è (2014), il regista Giuseppe Bonito si serve della eredità tramandata da Mattia Torre (già regista di Boris – Il film e Ogni maledetto Natale), attore e commediografo italiano scomparso a soli 47 anni nel luglio del 2019 a causa della stessa malattia che aveva raccontato, attraverso il personaggio di Valerio Mastandrea, nella fiction televisiva La linea verticale, ispirata al suo romanzo omonimo.

Sarebbe, infatti, toccato a Torre dirigere Figli, prima pellicola tratta dai suoi monologhi teatrali I figli ti invecchiano, resi celebri anche dalla presenza dello stesso Mastandrea recitati per la prima volta nel late night E poi c’è Cattelan.

Figli: la scelta

È stato Torre a scegliere Mastandrea come protagonista della versione cinematografica di Figli, ed il regista Giuseppe Bonito non solo ne ha confermato il portamento naturale per la parte, ma ne ha affiancato una partner ideale dall’affiatamento sorprendente, come Paola Cortellesi.

I due attori hanno condiviso, per breve tempo, non solo una relazione sentimentale, ma anche lo stesso set del videoclip del brano dei Tiromancino La descrizione di un attimo. A produrre Figli – al cinema a partire da domani con Vision Distribution – è Lorenzo Mieli, produttore storico e grande amico di Mattia. Nel cast anche Stefano Fresi, Valerio Aprea, Paolo Calabresi, Andrea Sartoretti, Massimo De Lorenzo, Gianfelice Imparato e Carlo de Ruggeri.

Cortellesi - Mastrandea al cinema con Figli
Cortellesi – Mastrandea al cinema con Figli