3.8 C
Milano
10. 12. 2022 03:21

Filmmaker Festival, il sentimento del nostro tempo

Caten: Fra ecologia e migrazioni, lavoro e conflitti: storie intime

Più letti

Contaminazione continua, ricerca, sperimentazione e avanguardia. Questi gli ingredienti del Filmmaker Festival, la kermesse cinematografica in programma da oggi al 28 novembre. Undici giorni di proiezioni, incontri, Q&A con autrici e autori, masterclass con al centro ecologia, ambiente, migrazioni, lavoro, conflitti, storie intime, folgorazioni, il sentimento del nostro tempo e le nuove frontiere della settima arte. Il programma del Filmmaker Festival si articola in otto sezioni, a partire dal Concorso Internazionale che comprende anche Marianna Schivardi con Balkanica. Altra sezione particolarmente significativa è il Concorso Prospettive, che porta avanti da molti anni un importante lavoro di scouting sui giovani registi italiani. Nell’elenco troviamo anche il film collettivo L’oceano intorno a Milano, firmato da quattro cineasti della Civica di Cinema di Milano.

Filmmaker Festival, quasi 80 titoli

L’edizione 2022 comprende anche la retrospettiva dedicata a Ruth Beckermann. La regista austriaca è uno dei punti di riferimento del mondo documentaristico e la kermesse meneghina presenta per la prima volta in Italia la sua cinematografia completa. La cineasta di Vienna sarà presente alla proiezione in prima nazionale di Mutzenbacher, in programma sabato 19 novembre alle 21.30 al Cinema Arlecchino.

E ancora, la masterclass alla Civica di Cinema. Il programma comprende 78 titoli provenienti da 20 Paesi di cui 25 prime mondiali e 16 italiane. Il film d’apertura è uno dei documentari più attesi della stagione: parliamo di The Natural History of Destruction di Sergei Loznitsa. Film di chiusura, domenica 27 novembre alle 21.30 al Cinema Arcobaleno, Una giornata nell’archivio di Piero Bottoni di Massimo D’Anolfi e Martina Parenti e Il Posto di Mattia Colombo e Gianluca Matarrese. Per ulteriori informazioni: filmmakerfest.com.

In breve

FantaMunicipio #13: da orti abusivi a spazi verdi. La nuova classifica

Un paio di sopralluoghi per gli spazi verdi in città hanno ridato attenzione a due aree della città su...