6 C
Milano
15. 01. 2021 16:39

Milano Digital Week, è ora di farvi conoscere

Più letti

Campagna d’odio contro Silvia Romano: la procura di Milano archivia le indagini

L'indagine sulla campagna di odio contro Silvia Romano, la cooperante rapita in Kenya e rilasciata lo scorso 9 maggio...

Milano, licei occupati. L’asssemblea degli studenti: «La DAD non può essere scuola»

Nella giornata di oggi gli studenti del liceo scientifico e linguistico Severi-Correnti hanno simbolicamente occupato il cortile della scuola....

Chi apre? I ristoranti riaccendono le insegne: oggi la “rivolta” di “IO APRO 1501”

Com’è ormai consuetudine nell’era digitale, tutto è nato sui social. In pochi giorni un tam tam che si è...

Una chiamata aperta a tutti i milanesi: professionisti, startupper e chiunque abbia un’idea di nuove forme imprenditoriali, che dimostri come cambierà Milano con il digitale. È aperta una “call for proposal” in vista della Milano Digital Week, la manifestazione che si svolgerà dal 13 al 17 marzo 2019 sui temi dell’innovazione digitale. Ma se per l’evento bisognerà attendere la fine dell’inverno, è già partita la fase decisiva, quella della chiamata alle armi. Aperta a studenti, addetti ai lavori, aziende e attività educative, sociali e commerciali.

Tutti possono iscriversi e lanciare il proprio appuntamento per far scoprire le realtà che stanno trasformando il lavoro, il tempo libero, la formazione e le dinamiche della progettazione e della produzione attraverso il digitale e che rendono Milano sempre più internazionale e inclusiva.

DIFFUSA • La call è già online sul sito milanodigitalweek.com e ci si potrà iscrivere fino al 23 gennaio. L’obiettivo è mettere le basi per la seconda Milano Digital Week, che quest’anno verrà incentrata sul tema dell’intelligenza urbana. La sede principale sarà Base, ma quest’anno si aggiungono, tra gli altri, anche la Triennale e il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia. La manifestazione è promossa dal Comune di Milano e realizzata da Cariplo Factory, Iab, Hublab e con Meet – Centro Internazionale per la Cultura digitale.

TRASFORMAZIONE • «La nostra aspirazione è continuare a lavorare sulla trasformazione digitale per rendere Milano un hub innovativo a livello europeo e internazionale», le parole di Roberta Cocco, assessore alla Trasformazione digitale e Servizi civici di Palazzo Marino. I temi esplorati durante la manifestazione verranno proposti seguendo il format vincente dello scorso anno basato su incontri, seminari, mostre, performance ideati appositamente e che si coniugano con un’intensa programmazione di eventi in città, attivati proprio attraverso la call.

In breve

DAD, non è ancora finita: gli studenti occupano altri licei a Milano

La protesta degli studenti contro la DAD non si placa. Dopo lo spiraglio aperto dalla sentenza del Tar dei...

Potrebbe interessarti