23.7 C
Milano
21. 06. 2024 12:43

Serie Tv, le vostre recensioni: benvenuti a Broadchurch

Più letti

Quali sono le conseguenze devastanti della morte di un bambino? Siamo a Broadchurch (nome di fantasia), Dorset. Si tratta di un piccolo borgo inglese arroccato su una scogliera che scende a picco sul mare. Il ritrovamento in spiaggia del corpo del piccolo Danny Latimer innesca un’inarrestabile catena di eventi che svelano le inquietanti ombre della sua famiglia e della comunità circostante.

Incaricato di svolgere l’indagine è Alec Hardy, scorbutico e saccente ispettore trasferitosi lì proprio con l’obiettivo di lasciarsi alle spalle storie del genere. A interpretarlo è un magnetico David Tennant (già visto nei panni del protagonista di alcune stagioni di Doctor Who e in versione cattivo in Jessica Jones e Harry Potter e il calice di fuoco). Ad assisterlo c’è la sgangherata collega Ellie Miller che lavora sul caso ma è al contempo fortemente condizionata dai suoi legami con i concittadini.

ERRORI UMANI • Dimenticatevi subito i “super detective” alla Sherlock Holmes, capaci di dedurre l’accaduto mettendo insieme una serie di indizi quasi fosse magia. Anzi, in maniera molto concreta e reale ci saranno errori e comportamenti molto umani che complicheranno ulteriormente le cose. Nella seconda stagione il racconto vira decisamente sul genere legale, occupandosi del processo e rispolverando il passato di Hardy. La terza e ultima stagione, infine, presenta un caso di stupro. Broadchurch è una serie decisamente avvincente, empatica, talvolta persino irritante, che affronta le debolezze e gli orrori degli uomini. Il paesaggio (non è un caso che dopo la messa in onda il Dorset abbia aumentato il numero di turisti) è quasi un personaggio aggiunto: la scogliera e la sua spiaggia ospitano perfettamente un’indagine faticosa, piena di misteri, tra sabbia e pioggia. La ricerca del colpevole è piena di indiziati e non mancano riflessioni sulle deviazioni delle realtà che circondano questi casi: testimoni, parenti, giornalisti, avvocati, blogger. La trovate su Netflix, pronta per il bingewatching.

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

Dal lettore Claudio Garioni

Creatore: Chris Chibnall
Disponibile su: Netflix
Data di uscita in Italia: 28 aprile 2014
Genere: thriller, giallo

In breve

FantaMunicipio #35: con il Comune storia di gerarchie e di ascolti a metà

Piscina Scarioni e Chiaravalle: due ambiti per cui è interessare esaminare le mosse del Comune e il ruolo del...