12.9 C
Milano
07. 05. 2021 07:23

Dopo trent’anni il vinile supera il cd: le vendite degli ultimi mesi

Più letti

Nei primi tre mesi del 2021, secondo i dati Deloitte per FIMI, il vinile, per la prima volta dal 1991, è tornato a superare il cd in Italia. Nel primo trimestre, seppure di poco, il vinile, cresciuto del 121% rispetto allo stesso periodo del 2020, ha generato maggiori ricavi rispetto al CD, in calo del 6%.

Streaming. In un mercato dominato dallo streaming, con circa l’80% del fatturato, il vinile rappresenta oggi l’11% delle vendite di musica nel Paese. Nel primo trimestre, complessivamente, il mercato italiano è cresciuto del 18,8%. Ancora forte l’affermazione dei ricavi da abbonamenti ai servizi streaming, saliti del 37%.

In breve

Milano, scippa sei donne in mezz’ora: tenta la fuga tuffandosi nei Navigli

Un tentativo di rapina che potremmo definire un buco nell'acqua, non solo in senso figurato. Protagonista della vicenda un...