2.7 C
Milano
27. 01. 2023 23:08

Torna l’arte a Palazzo Marino, quattro capolavori a Milano

Torna la tradizione con l’arte a Palazzo Marino per il periodo delle feste: ecco quali capolavori

Più letti

Torna l’appuntamento natalizio con l’arte a Palazzo Marino, che quest’anno si estende anche agli altri otto municipi per invitare tutta la città a scoprire l’arte e la bellezza durante il periodo delle feste.

Grazie alla sinergia tra le città di Milano e Firenze, Palazzo Marino si apre ai milanesi durante le festività natalizie con una mostra speciale: fino al 15 gennaio, quattro capolavori dell’arte fiorentina e toscana, tutti realizzati tra il Tre e il Quattrocento, saranno allestiti nella magnifica Sala Alessi di Palazzo Marino immersi in un gioco di luci e tessuti, e potranno essere ammirati gratuitamente da milanesi e turisti.

Arte a Palazzo Marino, le opere

La mostra, dal titolo “La carità e la bellezza”, vedrà la “Madonna col Bambino” dipinta da Sandro Botticelli e oggi conservata nel Museo Stibbert di Firenze; “L’adorazione dei Magi” di Beato Angelico, prezioso tabernacolo appartenente al Museo di San Marco; la “Madonna col bambino” di Palazzo Medici Riccardi, realizzata da Filippo Lippi; “Carità”, scultura del senese Tino di Camaino, proveniente dal Museo Bardini di Firenze.

Arte a Palazzo, il percorso

Negli altri otto municipi della città, le biblioteche di zona ospiteranno dal 13 dicembre altrettante importanti opere provenienti da diversi istituti della città, che declinano il tema della carità e della bellezza attraverso quattro tele del Seicento e quattro dell’Otto/Novecento. Un percorso che testimonia la fervente attività di assistenza, misericordia e carità nei confronti dei soggetti più bisognosi e fragili, che è da secoli il tratto distintivo della città di Milano.

La mostra, infatti, oltre a prestiti provenienti dalla Galleria d’Arte moderna di Milano (GAM) e dal Castello Sforzesco, vede la presenza di opere provenienti da alcuni istituti di assistenza cittadini che possiedono un patrimonio artistico testimonianza della generosità di tanti benefattori nei secoli: Fondazione Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico, dell’Istituto dei ciechi di Milano, dell’Istituto Golgi Redaelli, degli Istituti milanesi Martinitt e Stelline e Pio Albergo Trivulzio.

Arte a Palazzo Marino, le info

L’ingresso è libero, tutti i giorni dalle 9.30 alle 20.00 (ultimo ingresso alle 19.30). Nel giorno di Sant’Ambrogio la chiusura sarà anticipata alle 12.00 (ultimo ingresso alle 11.30), mentre alla Vigilia di Natale e al 31 dicembre la chiusura sarà alle 18.00. Nei giorni dell’8, 25 e 26 dicembre, oltre che all’1 e 6 gennaio l’apertura sarà regolare.

In breve

FantaMunicipio #17: così le rotonde diventano piazze

Cantieri sempre aperti a Milano dove molte rotonde cambieranno pelle. La notizia della settimana è l'avvio dei cantieri per...