9.7 C
Milano
04. 03. 2024 02:21

Beppe Sala: «Sulle liste d’attesa la Lombardia deve fare di più»

«Il sistema sanitario lombardo di fatto non è accessibile»

Più letti

«Purtroppo la domanda non dovreste porla a me, io credo che sul tema delle liste d’attesa (sul tema della sanità) la Regione Lombardia debba fare un passo in avanti. L’ho detto e lo ribadisco», a dirlo il sindaco di Milano Giuseppe Sala a margine dell’inaugurazione del Proton Center allo Ieo, Istituito europeo di oncologia.

sanità in lombardia
Sanità in Lombardia

Beppe Sala: «Sistema sanitario lombardo inaccessibile»

«Obiettivamente – aggiunge Beppe Sala – la qualità e l’eccellenza del sistema sanitario lombardo non si discute, ma quello che si deve discutere è che di fatto non è accessibile. Per cui se devi fare degli esami in fretta rischi o sei costretto ad andare col privato. Quindi è chiaro che è un tema da risolvere, Fontana ha ancora anni di governo davanti e ci dobbiamo augurare che su questo tema riesca ad essere incisivo».

Expo 2030, Beppe Sala sulla sconfitta di Roma: «Enorme differenza tra la nostra vittoria e la gara romana» battuta da Riyad

Interrogato la sconfitta di Roma che è stata battuta da Riyad per ospitare l’esposizione universale del 2030, il sindaco di Milano Beppe Sala, commissario unico di Expo 2015, ha commentato: «Penso che su queste competizioni si deve affiancare al sistema nazionale del governo, che non è mai fortissimo rispetto ad altri Paesi, una capacità locale forte. Expo fu portato a Milano grazie alla determinazione di Letizia Moratti quindi bisogna riconoscere a lei questo merito e questo ci deve insegnare che partite così difficili devono essere gestite in combinata tra governo e istituzioni locali».

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

E ancora: «Io poi non mi attaccherei al tema dei petroldollari che ci sono e si sapeva anche quando si è iniziata questa gara. C’è stata una enorme differenza tra quella che è stata la gara milanese e la gara romana, dobbiamo ringraziare Moratti per averla portata a casa e poi anche noi abbiamo fatto la nostra parte».

In breve

FantaMunicipio #21: tutto il fieno che va in cascina in città

Settimana ricca di incontri, di novità e di fieno in cascina in città. Sono in via di definizione gli...
A2A
A2A