-0.2 C
Milano
09. 02. 2023 09:59

Cantieri M4, mezzo milione di euro dal Comune di Milano a chi ha subito danni per la nuova linea della metropolitana

A darne notizia è stata l’assessora allo sviluppo economico e politiche del lavoro, Alessia Cappello

Più letti

Mentre proseguono i lavori nei cantieri M4, il Comune di Milano ha preso una decisione per venire incontro a chi ha subito danni dalla nuova linea della metropolitana. Sono infatti stati stanziati 500mila euro per assegnare contributi a sostegno delle micro e piccole imprese come negozi, bar e ristoranti e fornitori di servizi che essendo ubicati nelle vicinanze delle zone coinvolte hanno avuto problemi con le loro attività.

Cantieri M4, le parole dell’assessore

A darne notizia è stata l’assessora allo sviluppo economico e politiche del lavoro, Alessia Cappello. «All’inizio di quest’anno, dopo aver chiuso l’ultimo bando da mezzo milione di euro che ci ha permesso di sostenere più di 60 imprese, mi ero impegnata a trovare, entro il 2022, nuovi fondi da erogare. La promessa è stata mantenuta e un nuovo stanziamento viene messo a disposizione delle attività che subiscono disagi e restrizioni a causa dei cantieri della nuova linea metropolitana. L’apertura della prima tratta è stata un momento storico per la città ma questo nuovo bando è il segno che non dimentichiamo le imprese che si trovano sul resto del percorso».

M4 Milano, metro m4, cantieri M4
M4 Milano, metro m4, cantieri M4

Cantieri M4, la nota

Nella nota viene fatta poi maggiore chiarezza. «I fondi serviranno a coprire le spese correnti, sostenute nel 2022, Il contributo è a fondo perduto. La quota massima erogabile per ogni impresa sarà di 8mila euro, ma comunque non superiore all’80% dell’importo richiesto. Come richiesto dal consiglio comunale per le attività commerciali che a causa dei cantieri hanno subito limitazioni superficiali alle occupazioni leggere, è possibile richiedere una contribuzione aggiuntiva fino a un massimo di 4mila euro».

Cantieri M4, la nuova metro

La nuova M4 Milano, l’attesissima linea blu della metropolitana che per ora collega l’Aeroporto di Linate a Dateo, è stata inaugurata il 26 novembre. Sei fermate in attesa di arrivare a San Babila e all’altro capolinea di San Cristoforo. Presenti al taglio del nastro il sindaco Beppe Sala, ma anche Attilio Fontana e Matteo Salvini, a riconferma dell’importante dell’evento per la città di Milano ma anche per tutta la Lombardia e l’Italia.

In breve

FantaMunicipio #19: progetti per una “movida responsabile” nei quartieri

Il progetto Movida Responsabile gestito da Ala Milano Onlus ha interessato con un questionario duemila giovani sul consumo di...