4.1 C
Milano
09. 12. 2022 00:16

Chiara Ferragni per il sociale: sostiene le Case arcobaleno di Milano per i diritti Lgbt

L'influencer sposa la causa dei diritti civili e ha fatto visita ad una struttura di accoglienza

Più letti

Chiara Ferragni sostiene le Case Arcobaleno del Comune di Milano. Luoghi sicuri per chi viene discriminato, le Case Arcobaleno sono un progetto di Spazio Aperto Servizi (una cooperativa sociale che da circa 30 anni si impegna a dar voce e risposte ai bisogni delle persone in difficoltà) in collaborazione con il Comune di Milano.

Chiara Ferragni sposa il progetto delle Case Arcobaleno per i diritti Lgbt

Casa Arcobaleno è un luogo che accoglie i giovani respinti dalle famiglie di origine per il loro orientamento sessuale, l’identità di genere o per il percorso di transizione avviato. Per questo Chiara Ferragni ha deciso di sostenere il progetto e ha postato delle foto della sua visita nella struttura: «Nelle scorse settimane ho incontrato le referenti del progetto Casa Arcobaleno promosso dal Comune Milano, Spazio Aperto Servizi e Lotta contro l’emarginazione. Casa Arcobaleno è l’appartamento dedicato all’accoglienza di ragazz* discriminat* dalle loro famiglie e che hanno dovuto lasciare la loro casa di origine per il loro orientamento sessuale, l’identità di genere o per il loro percorso di transizione avviato».

chiara ferragni

Prosegue il post di Chiara Ferragni: «Con loro ho iniziato un percorso di sostegno tramite alcune donazioni e condividendo il mio tempo con ragazz* che hanno subito questi maltrattamenti. Mi sono emozionata ad ascoltare le stories di Czeslaw, Samantha, Maryah e Vanessa e spero che le mie parole e il mio supporto possano aiutarli a superare questo momento difficile. Non vedo l’ora di raccontarvi di più»

In breve

FantaMunicipio #13: da orti abusivi a spazi verdi. La nuova classifica

Un paio di sopralluoghi per gli spazi verdi in città hanno ridato attenzione a due aree della città su...