5.3 C
Milano
29. 11. 2022 06:05

Caccia al cinghiale in Darsena, pronta una gabbia per catturarlo

Continuano le ricerche dell'animale, sorpreso a nuotare liberamente nella mattinata di giovedì

Più letti

Continua a Milano la caccia al cinghiale in Darsena, dove giovedì scorso l’animale è stato visto nuotare prima di far perdere le sue tracce. Vigili del fuoco, con l’aiuto della Protezione Civile e di Metropolitana Milanese, hanno posizionato poco prima del ponte Alexander Lang, dal lato di via Gorizia, una gabbia di cattura.

Cinghiale in Darsena, ricerche costanti

Per i sommozzatori, che hanno cercato ovunque l’animale, anche nelle acque che scorrono sotto la strada, l’ungulato «è presumibilmente ancora presente nel canale allegato di scolo dell’Olona». Il cinghiale era stato sorpreso all’alba di giovedì mentre faceva una nuotata sotto gli occhi esterrefatti dei passanti, da lì è iniziata la caccia per catturarlo.

Il fattore caldo

Per la Coldiretti sono il caldo e l’afa a spingere d’estate questi animali nelle città in cerca di cibo nelle strade e di refrigerio nei corsi d’acqua dopo aver fatto piazza pulita in campagna di quel che resta delle coltivazioni decimate da settimane di siccità. Il cinghiale, ricorda l’Ispra, l’istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale, è, per sua natura, un animale selvatico e può reagire all’interazione con gli uomini mordendo o spingendo con violenza.

In breve

FantaMunicipio #11: proposte per la città, ripensiamole tutti insieme

Sempre più cittadini si ritrovano in strada per discutere delle problematiche di alcune aree e per cavarne fuori idee...