7.6 C
Milano
25. 04. 2024 03:38

Domeniche a piedi, la proposta dei Verdi: «Sperimentare una città più libera dalle auto»

Vi ricordate le domeniche a piedi? Potrebbero tornare

Più letti

Vi ricordate le domeniche a piedi? Potrebbero tornare. La proposta è arrivata dai due consiglieri comunali dei Verdi, Francesca Cucchiara e Tommaso Gorini, che, preoccupati dalla qualità dell’aria a Milano, vorrebbero fermare tutte le auto e non solo quelle che inquinano di più.

Domeniche a piedi, la proposta

«Da settimane siamo al lavoro su un nuovo modello per reintrodurre le domeniche a piedi, per permettere alle persone di sperimentare una città più libera dalle auto. Siamo fiduciosi che presto anche questa proposta troverà spazio di discussione in aula consiliare. Abbiamo bisogno di una campagna di comunicazione efficace e capillare, che sensibilizzi i cittadini sui rischi legati all’esposizione ad aria fortemente inquinata e li informi quando si superano i limiti UE, come fatto a Londra dal sindaco Sadiq Kahn».

Stop alle auto Inquinamento a Milano, Tasso di inquinamento
Stop alle auto Inquinamento a Milano, Tasso di inquinamento

Non solo domeniche a piedi

«Crediamo serva urgentemente un piano con azioni per ridurre le emissioni nei momenti di emergenza come quello che stiamo vivendo: come la temporanea gratuità dei mezzi pubblici e blocchi del traffico mirati. Le misure proposte dovrebbero essere finanziate da Regione Lombardia che, invece, continua a battagliare contro L’Unione Europea per derogare alla normativa sulla qualità dell’aria».

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

Domeniche a piedi e smog

Si torna a parlare in modo preoccupante di smog a Milano e non solo. Il primo mese del 2024 si è concluso con l’inaspettato ritorno dell’inversione termica nell’area padana, una caratteristica meteorologica degli inverni nella pianura che comporta l’accumulo di aria fredda e inquinanti a livello del suolo. Questo fenomeno si è manifestato in modo preoccupante a causa dell’alta pressione atmosferica.

In breve

FantaMunicipio #27: quanto ci fa bene l’associazionismo cittadino

Pranzi, musica, poesia, arte, intrattenimento, questionari, flash mob e murales: tutto all'insegna dell'associazionismo cittadino e delle comunità che popolano...