9.7 C
Milano
04. 03. 2024 02:57

FantaMunicipio #18: meno periferia milanese, più città diffusa

Diciottesimo appuntamento con la rubrica dedicata ai Municipi, dove dominano le novità sul prolungamento M1 da Bisceglie fino ai quartieri Olmi-Valsesia-Baggio dopo la copertura degli extracosti

Più letti

Questa settimana poniamo l’attenzione verso la periferia milanese ma non solo, sull’imminente lancio del bando di gara per l’aggiudicazione dei lavori per il prolungamento della metropolitana rossa fino ai quartieri Olmi-Valsesia-Baggio (la speranza è di avviare i cantieri entro l’anno) e sulla mozione bipartisan approvata in Municipio 2 per migliorare l’efficienza del bus 86. Un tema, quello del trasporto di superficie, che riguarda però tutta la città. Così come una serie di altre questioni che affrontiamo in questa puntata: dalle piccole iniziative commerciali in centro allo stanziamento di fondi pronti per la manutenzione scolastica, fino alle inchieste della Procura sulle torri residenziali in costruzione al parco Lambro e alla prima intesa tra Palazzo Marino e i residenti per i concerti estivi in zona Lampugnano e Gallaratese.

Il punto sulle novità sulla periferia milanese per una città più diffusa

Municipio 1

Tanti mercatini in centro – Voto 8

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

periferia milanese
 

Il Municipio ha approvato il proseguimento dei mercatini degli hobbisti in via Festa del Perdono e in piazzale Baracca per tutto il 2024. L’iniziativa, partita nel 2022, ha raccolto un crescente entusiasmo presso i residenti e i visitatori al di fuori dei classici itinerari di visita. È stata accolta anche la proposta dell’associazione Asso Promo Arte per un’altra sperimentazione di mercatini (creatività e collezionismo) in piazzale Baracca: si chiamerà Baracca Street Market.

 

Municipio 2

Mozione per il bus 86 – Voto 7,5

periferia milanese
 

Approvata una mozione in Municipio per chiedere al presidente Locatelli di attivarsi con la giunta per migliorare l’efficienza del bus 86, che collega le stazioni della metro di Cascina Gobba con quella di Ca’ Granda attraversando i quartieri di Crescenzago, Adriano, Precotto e Greco. È un tema, questo, che riguarda tutto il trasporto di superficie. L’assessora ai Trasporti, Arianna Censi, ha proposto al governo di modificare il contratto nazionale per renderlo più appetibile agli aspiranti lavoratori.

 

Municipio 3

Sviluppi sulle Park Towers – Voto 5

periferia milanese
 

Chiusura delle indagini da parte della Procura sulle Park Towers, torri residenziali in costruzione in prossimità del parco Lambro: coinvolti sei soggetti tra architetti, costruttori e dipendenti comunali per abuso edilizio e lottizzazione abusiva. Semplificando, la costruzione dei due grattacieli sarebbe stata fatta passare per ristrutturazione di due magazzini preesistenti. Il Consiglio di Municipio 3 già nel 2020 aveva chiesto al Comune centrale più dettagli e chiarimenti sull’operazione, mai arrivati.

 

Municipio 4

Scuola di via Colletta – Voto 8,5

periferia milanese
 

Approvato il progetto di fattibilità tecnico-economica (e stanziati i fondi di manutenzione straordinaria) per risanamento facciate, sostituzione serramenti e rifacimento copertura della scuola di via Colletta. Otto milioni e mezzo la spesa prevista. Circa due anni di lavori dal verbale di consegna dei lavori ma prima bisogna attendere una serie di atti amministrativi: pubblicazione del bando di gara, aggiudicazione definitiva, stipula contratto, redazione e convalida del progetto esecutivo.

 

Municipio 5

Attesa per il Naviglio Pavese – Voto 6

periferia milanese
 

Le telecamere della zona a traffico limitato di via Ascanio Sforza, sponda destra del Naviglio Pavese guardando la Darsena, si sono accese quasi un anno fa, ma della prevista riqualificazione con pedonalizzazione e miglioramento dell’arredo urbano non c’è ancora traccia. A spopolare il lungo Naviglio, a detta degli esercenti, è anche la situazione di via Gola con i suoi fenomeni annessi (degrado, spaccio, delinquenza). In ogni caso, creare un Pavese bello e curato è possibile.

 

Municipio 6

Oneri per via Argelati – Voto 7,5

periferia milanese
 

A seguito del parere positivo per la costruzione di un nuovo edificio residenziale in edilizia libera in via Fusetti 12 (che prevede la demolizione dei tre corpi di fabbrica esistenti), il Municipio ha proposto come scomputo oneri di urbanizzazione la realizzazione di una castellana e la messa in sicurezza dell’attraversamento pedonale di via Argelati 25 e la riqualificazione della curva tra via Fusetti e via Argelati con annesso collegamento pedonale con la Ripa di Porta Ticinese.

 

Municipio 7

Gara verso la metro – Voto 8

periferia milanese
 

Nel corso del periodico appuntamento del comitato Valsesia con le istituzioni municipali sono emerse alcune questioni interessanti. Per quanto riguarda la metropolitana direzione Olmi-Baggio, dopo la copertura degli extracosti (centoquarantacinque milioni di euro) da parte del governo, è imminente il lancio della gara e non è escluso che il cantiere possa partire entro l’anno. Più complesso, pur rimanendo in quartiere, il futuro della Casa di Comunità: al momento è tutto in stand-by.

 

Municipio 8

Concerti estivi, prima intesa – Voto 7

periferia milanese
 

Concerti estivi, c’è una prima intesa tra Palazzo Marino e i residenti (Lampugnano e Gallaratese) dopo un primo incontro istituzionale in Municipio 8 e una seconda assemblea pubblica. Due i punti: arrivare a definire la capacità massima di pubblico per ognuna delle location e avviare tavoli di lavoro per gestire i problemi legati al traffico, al parcheggio selvaggio e alla conseguente (non) cura del verde. Il Comune promette più controlli, ma dopo le chiacchiere ora si attendono i fatti.

 

Municipio 9

Ciclabile via De Castillia – Voto 8

periferia milanese
 

In zona Porta Nuova sono tanti gli interventi in corso: Gioia 20 e 21 (conclusione prevista per la fine dell’anno), Pirelli 35, l’edificio Lybra tra Sassetti e Confalonieri e la torre Unipol (siamo agli ultimissimi ritocchi) tra gli altri. Quanto ai lavori pubblici, si sta completando via De Castillia con adeguamento della pista ciclabile sino a largo De Benedetti compreso il tratto di via Sassetti fino a via Melchiorre Gioia. Un intervento attesissimo da anni che va a ricucire un angolo scoperto.

In breve

FantaMunicipio #21: tutto il fieno che va in cascina in città

Settimana ricca di incontri, di novità e di fieno in cascina in città. Sono in via di definizione gli...
A2A
A2A