Sbarca a Milano l’appuntamento con Fashion Tech, uno dei sette organizzati da Gioin, il network che collega imprenditori, professionisti, manager di aziende italiane interessati o già coinvolti nel mondo delle startup. Dopo Torino, Napoli, Saint-Vincent, Palermo è la metropoli milanese nella sede di Talent Garden Milano Calabiana di via Arcivescovo Calabiana 6 a raggruppare idee ed esperienze professionali per approfondire il tema dell’Open Innovation utilizzando studi, ricerche, condividendo esperienze concrete e case history industriali e manifatturiere.

«Il digitale – spiega Enrico Gasperini, ideatore di Gioin – rappresenta oggettivamente la terza rivoluzione industriale, irreversibile a mio avviso, perché sta trasformando radicalmente l’economia del pianeta. Le imprese italiane e il Made in Italy, per essere forti, dovrebbero puntare sul digitale e partire proprio dalle startup».

L’EVENTO • L’apertura dei lavori è fissata per martedì alle 16.30 con le parole dell’amministratore delegato Marco Gay e del Consigliere Delegato Layla Pavone. Tra gli incontri in programma: Come la tecnologia sta rivoluzionando il mondo del lusso e del design, Digital Ripples: embracing change in high street retail, Il ruolo della digital fabbrication e dell’IOT nel fashion e del design tech, 6 startup protagoniste dell’innovazione nel fashion & design tech. Chiusura dei lavori prevista per le 18.30.

—–

Afol Moda, ecco i corsi

Open day martedì in via Soderini

Nuovo open day per AFOL Moda, la scuola pubblica di AFOL Metropolitana dedicata alla formazione post diploma nel settore moda. A partire dalle 10.30 nella sede di via Soderini verrà presentata l’offerta formativa relativa ai corsi annuali e serali assieme a coordinatori e docenti. I settori toccati saranno quelli di modellistica, sartoria, fashion design, product management. In più, alle 11.45, la fashion designer, artista ed ex allieva di AFOL Alice Lissoni presenterà il workshop I trend della settimana della Moda. Gli studenti più meritevoli avranno l’occasione di vedere i propri lavori in un allestimento realizzato appositamente per l’open day. I futuri allievi potranno invece visitare le aule e i laboratori confrontandosi con i docenti e i coordinatori. La registrazione all’evento è possibile attraverso il sito afolmoda.com.