20.3 C
Milano
17. 09. 2021 23:40

Fontana lancia la sfida: “Voglio una centrale nucleare in Lombardia”

"Non è più il nucleare di Chernobyl, bisogna avere il coraggio di spogliarci dalle ideologie e guardare alla realtà e al mondo che cambia e che è andato avanti con le tecnologie"

Più letti

Il Governatore Attilio Fontana dice sì ad una centrale nucleare in Lombardia. Intervenendo a BergamoTv, Fontana ha detto: «L’attuale nucleare è sicuro e green, non emette alcun tipo di sostanza inquinante, per cui può e deve essere preso in considerazione, tenuto conto non solo del rincaro delle bollette, ma anche del fatto che dipendiamo in maniera preponderante nell’utilizzo dell’energia dall’estero. Credo che sia da prendere in considerazione, valutare e fare tutte le osservazioni del caso».

Una centrale nucleare in Lombardia, Attilio Fontana dice sì

«Credo che sia giusto, come sta facendo la Lega, studiare, approfondire e controllare, come poter andare in questa direzione – ha aggiunto il governatore -. Non è più il nucleare di Chernobyl, bisogna avere il coraggio di spogliarci dalle ideologie e guardare alla realtà e al mondo che cambia e che è andato avanti con le tecnologie. E allora perché dobbiamo a priori escludere una possibilità che risolverebbe grandi problemi per il nostro Paese?».

In breve

Green Pass, Pregliasco: «Meglio l’obbligo vaccinale»

Mentre il green pass è stato esteso anche ai lavoratori del privato, c'è chi chiede misure più severe da...