-0.2 C
Milano
09. 02. 2023 09:58

Majorino: «Accordo con Movimento 5 Stelle, per la prima volta in Lombardia la partita è aperta»

Più letti

L’accordo col Movimento 5 Stelle ha dato nuovo entusiasmo a Pierfrancesco Majorino, candidato presidente della Lombardia per il centrosinistra, intervenuto ad una convention del Pd allo Scalo Farini, in vista delle elezioni, che si terranno il 12 e 13 febbraio 2023 e vedranno tra i competitori anche il governatore uscente Attilio Fontana (per il centrodestra) e Letizia Moratti (per il terzo polo e la sua lista civica).

Majorino, le parole

«Quello col Movimento 5 Stelle è un accordo per il futuro della Lombardia e credo che siamo ancora più forti di prima. Per la prima volta in Lombardia la partita è aperta. Credo che ci sia una considerazione di fondo che va al di là dei punti programmatici: quella di costruire un’alleanza più forte possibile per cambiare in Lombardia».

lombardia

Majorino, il programma

Il candidato governatore ha rivelato alcuni punti del programma concordato col Movimento 5 Stelle: «L’intesa nella ricostruzione di un sistema sanitario non discriminante e l’accordo su scelte importanti rispetto al lavoro, alle imprese, all’ambiente e al tema delle infrastrutture».

Majorino vs Moratti

Letizia Moratti intanto ha lanciato la sua campagna con il Terzo Polo insieme a Matteo Renzi e Carlo Calenda. «Credo che l’elettorato lombardo sia fatto da imprese e lavoratori che guardano al lavoro con grande responsabilità. L’alleanza elettorale tra centrosinistra e pentastellati, aggiunge ancora Moratti, l’avrei capita a Roma, dove i Cinque stelle sono forti. Non qui».

In breve

FantaMunicipio #19: progetti per una “movida responsabile” nei quartieri

Il progetto Movida Responsabile gestito da Ala Milano Onlus ha interessato con un questionario duemila giovani sul consumo di...