13.4 C
Milano
20. 09. 2021 04:02

Milano, una nuova manifestazione per la “Palestina libera”: «Israele minaccia per l’umanità»

La comunità palestinese torna in piazza per chiedere la fine dell'atrocità nei territori della striscia di Gaza

Più letti

Le violenze nei territori della striscia di Gaza continuano. Così ieri a Milano è andata in scena una nuova manifestazione per chiedere la fine dei bombardamenti da parte dell’esercito israeliano.

La manifestazione per una “Palestina libera” in largo Cairoli

Nella serata di ieri si sono trovate in largo Cairoli alcune centinaia di persone. A guidare il presidio l’Associazione dei palestinesi d’Italia (Api) che ha esposto uno striscione con scritto su: «Israele minaccia per l’umanità, media industria del falso». Durante il presidio è stato diffuso anche l’inno nazionale palestinese che è stato cantato dai presenti con il pugno chiuso alzato al cielo.

Ad intervenire durante la manifestazione anche lo scrittore e cantante Moni Ovadia: «Solidarietà a ogni donna, bambino e uomo palestinese che è costretto a vivere in una terra coperta di macerie. Il popolo palestinese è il popolo più solo del mondo perché la Comunità internazionale non se ne cura minimamente. Io sono con voi».

In breve

Milano, la nuova Arena Santa Giulia a rischio: il ricorso al Tar preoccupa il Comune

Poche settimane fa è stato presentato il progetto finale per la nuova Arena Santa Giulia che dovrà essere completata...