12.5 C
Milano
26. 09. 2020 07:19

Milano, è in arrivo la Tari: inviati i bollettini, ecco la prima scadenza

Durante il lockdown la quantità di immondizia raccolta dall'Amsa è calata e la differenziata è ulteriormente salita al 62,5 per cento

Più letti

Don’t stop MI now: in quattromila al via della Salomon Running

Dopo la StraWoman, Milano continua a rimettersi in moto. Il 27 settembre toccherà all’ultima corsa podistica in città per questo...

Movida Alert: dalla pizza con tanta mozzarella di Filante alla riapertura di Mi View Restaurant

Dalla pizza con tanta mozzarella di Filante alla riapertura di Mi View Restaurant. Ecco gli eventi culinari e i locali...

Bollettino regionale, lieve miglioramento nelle strutture ospedaliere: Milano, +104

I tamponi effettuati nelle ultime 24 ore in Lombardia sono 20.431: i positivi riscontrati sono 277, di cui 55 “deboli”,...

Era stata rinviata dal sindaco Sala, insieme ad altri tributi, per aiutare i cittadini milanesi a contenere le uscite e ad arginare la crisi portata dal coronavirus. Ma adesso si avvicina la prima scadenza di pagamento della Tari, la tassa sui rifiuti.

Milano, è in arrivo la Tari: inviati i bollettini, prima scadenza al 15 settembre

I bollettini per il primo pagamento sono stati inviati, la scadenza è fissata al 15 settembre. La novità introdotta dal sindaco è il dilazione del pagamento non più in due, ma anche quattro rate (precisamente il 15 di ogni mese, fino a dicembre).

Rate. Sono 620mila avvisi Tari, di cui 90mila esclusivamente virtuali, i bollettini inviati ai milanesi. Per chi pagherà in una soluzione unica, l’ultimo termine è fissato al 16 novembre. Tutto ancora rimandato a dopo l’estate, invece, per le attività commerciali rimaste chiuse durante il lockdown per le quali è prevista, da parte del Consiglio comunale, un’agevolazione che dovrebbe prevedere uno sconto del 25 per cento della parte variabile della tariffa. Gli importi, per ora, sono gli stessi del 2019. Quelli effettivi potrebbero tuttavia variare dopo l’approvazione delle tariffe Tari 2020 che spetterà al Consiglio comunale. In tal caso seguiranno conguagli.

Pagamenti. La Tari potrà essere pagata, come sempre, sul sito del Comune, agli sportelli reali o virtuali delle banche, dal tabaccaio, in ricevitoria, ai Bancomat abilitati. Da quest’anno la si può versare anche alle Poste (fisiche oppure online).

In breve

Una barella innovativa al San Carlo

Dopo le numerose donazioni dei mesi scorsi, Verallia ha consegnato al San Carlo una barella "camera" Isoark N36-7, di...

Movida Alert: dalla pizza con tanta mozzarella di Filante alla riapertura di Mi View Restaurant

Dalla pizza con tanta mozzarella di Filante alla riapertura di Mi View Restaurant. Ecco gli eventi culinari e i locali da scoprire a Milano. Movida Alert: dalla...

Bollettino regionale, lieve miglioramento nelle strutture ospedaliere: Milano, +104

I tamponi effettuati nelle ultime 24 ore in Lombardia sono 20.431: i positivi riscontrati sono 277, di cui 55 “deboli”, con un’incidenza dell’1,3% rispetto ai...

“Curiamo la scuola”, il primo corteo degli studenti milanesi ai tempi del Covid

Gli studenti sono tornati in strada. Questa mattina in piazza Cairoli a Milano si sono radunati circa 400 studenti per sfilare fino in piazza...

Ricco palinsesto di VerdeMilano tra inaugurazioni, workshop e divertimento per le famiglie

Tante attività e incontri per discutere insieme i grandi temi legati alla sostenibilità ambientale. Sotto l’insegna di VerdeMilano domani e domenica va in scena la...

Potrebbe interessarti