17.7 C
Milano
16. 06. 2024 01:32

A Milano torna Wired Next Fest e riflette “sull’essenziale”

Al Castello sforzesco il 15 e 16 giugno con tanti ospiti tra cui Stella Assange e Nunzia Ciardi, vicedirettrice dell'Agenzia per la cybersicurezza nazionale

Più letti

Si rifletterà su che cos’è oggiessenziale” alla prossima edizione del Wired Next Fest che si terrà al Castello sforzesco di Milano il 15 e il 16 giugno, con l’opening party la sera del 14. L’undicesima edizione dell’evento sull’innovazione e le tecnologie digitali, realizzato da Wired con la partnership scientifica del Politecnico di Milano, sarà caratterizzata da talk, workshop, laboratori, gaming con l’obiettivo di comprendere l’impatto delle nuove tecnologie sulla vita di ogni giorno e come questa potrà aiutare a riconoscere ciò che è essenziale nella gestione della presenza online.

wired al Castello

A Milano torna Wired Next Fest, si parlerà anche di cyber crime

Tra gli ospiti di Wired Next Fest Stella Assange, legale e moglie del fondatore di Wikileaks Julian Assange, alla guida del movimento che ne chiede la scarcerazione; Cédric O, già Segretario di Stato per gli Affari digitali del governo francese nel primo mandato Macron, co-founder di Mistral, la più importante azienda europea di intelligenza artificiale; la presidente di Emergency Rossella Miccio; la vicedirettrice dell’Agenzia per la cybersicurezza nazionale Nunzia Ciardi, che parlerà della strategia italiana per il contrasto al cyber crime e al cyberwarfare.

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

A Milano torna Wired Next Fest: tra i presenti Andrea Stroppa, l’esperto di sicurezza informatica che collabora con Elon Musk

Tra i presenti a Wired Next Fest anche Andrea Stroppa, l’esperto di sicurezza informatica che collabora con Elon Musk; padre Paolo Benanti, esperto di bioetica ed etica delle tecnologie, professore alla Pontificia Università Gregoriana e presidente della Commissione per l’intelligenza artificiale della presidenza del Consiglio dei Ministri; l’imprenditore digitale Davide Casaleggio.

A Milano torna Wired Next Fest: tra gli ospiti anche Gialappa’s Band e Ghemon

Occhi puntati anche sull’attualità internazionale con, tra gli altri, l’attivista iraniano Taghi Rahmani, marito del premio Nobel per la Pace Narges Mohammadi, oggi in carcere in Iran; la giornalista e attivista afghana che si è rifugiata in Italia Fatima Haidari. Spazio anche ai linguaggi della musica, della comicità e della satira sociale, grazie a ospiti come il comico e musicista Rocco Tanica, autore di “Non siamo mai stati sulla Terra”, scritto a quattro mani con un’intelligenza artificiale; la Gialappa’s Band; l’attrice e comica Sabina Guzzanti; il rapper e cantautore Ghemon.

In breve

FantaMunicipio #34: inizia la stagione dei maxi eventi estivi

Ippodromo San Siro, ippodromo La Maura, San Siro e adesso anche Quinto Romano con il Latin Festival. Milano è...