27.9 C
Milano
25. 06. 2022 15:50

Nuovo Dpcm, ecco i negozi vietati dal primo febbraio a chi è sprovvisto di Green Pass

Il Nuovo Dpcm ha stabilito che in gran parte dei negozi l'accesso sarà consentito solo se muniti di Green Pass: proviamo a fare chiarezza sulle attività che saranno interessate dal provvedimento

Più letti

Il nuovo Dpcm, rilasciato dal governo lo scorso 5 gennaio, ha stabilito che a partire dal 1° febbraio molti negozi non saranno più accessibili a coloro sprovvisti di Green Pass ( quello base, non quello rafforzato). Tuttavia, al momento la lista delle attività proibite ai no vax non è ancora stata stiliata. Proviamo a fare un attimo chiarezza.

Nuovo Dpcm, le regole dal 1° febbraio

Il nuovo Dpcm, oltre al tanto chiacchierato obbligo vaccinale ha stabilito che fino al 31 marzo l’accesso ad alcune attività sarà consentito solo ai possessori del Green Pass. «È consentito l’accesso solo con certificazione verde  ai servizi alla persona (dal 20 gennaio) e ai pubblici uffici, servizi postali, bancari e finanziari, attività commerciali (dal 1° febbraio) con l’esclusione di quelli necessari per assicurare il soddisfacimento di esigenze essenziali e primarie della persone», recita il testo di legge.

green pass nuovo dpcm negozi

Il ministero dello Sviluppo economico ha chiesto che oltre ad attività come supermercati, farmacie e veterinari siano inserite nella lista dei negozi aperti a tutti anche tabacchi, edicole, librerie, negozi di giocattoli e, per esigenze inderogabili, anche ambulatori medici e dentistici.

Invece, per andare dal parrucchiere o dall’estetista, sarà necessario il Green Pass base (tampone negativo o almeno prima dose).

spot_img

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...