Pinketts
Pinketts

Mercoledì la seconda casa di Andrea G. Pinketts, Le Trottoir alla Darsena (piazza Ventiquattro Maggio 1), luogo che ha visto nascere numerosi dei suoi racconti, lo celebrerà a tre mesi esatti dalla sua scomparsa. La commemorazione annuncerà anche quello che diverrà un appuntamento fisso per ricordarlo: il Pinketts Circus, “contenitore” narrante e celebrante arti varie – letteratura, musica, spettacolo, poesia – nel solco dello spirito da Mecenate degli artisti che Andrea in vita ha celebrato da grande istrione qual era.

Spirito che ora quanti hanno conosciuto Andrea vogliono tenere vivo restituendo così quanto da lui seminato. E chissà che nel tempo, custodendo questo amore per l’arte e continuando ad alimentarlo dando un palcoscenico a tanti artisti che ancora cercano di farsi strada nel duro sottobosco letterario, non possa un domani restituire più che un nuovo Pinketts, che era, è e resterà inimitabile, un nuovo talento. Meglio, più di uno.

Dunque mercoledì, dalle 19.30 a notte fonda, performer, artisti, musicisti e scrittori in vario modo legati al locale e a Pinketts animeranno la serata con un programma di intrattenimento, spettacolo e cultura in interventi di quattro minuti dedicati ad Andrea. Tra di loro Gigi Cifarelli e la sua band. Ma non saranno solo testimonianze, ci dice Michelle Vasseur anima artistica de Le Trottoir. Quella sera verranno annunciate tre importanti iniziative: la costituzione e la sottoscrizione di un comitato per la promozione
delle arti intitolato ad Andrea, l’istituzione del premio letterario Andrea G. Pinketts, la presentazione e quindi il lancio di un bando di concorso per la realizzazione di una scultura monumento raffigurante Pinketts per la città di Milano.

Alla serata sono state invitate personalità dell’arte, della società e dello spettacolo, amici di Pinketts e de Le Trottoir, tra le quali l’assessore comunale alla Cultura, Filippo del Corno, Milly Moratti, Andrèe Ruth Shammah, Vittorio Feltri, Francesco Baccini, Carlo Lucarelli, Alfredo Castelli, Daniele Bossari, Elenoire Casalegno, Vittorio Sgarbi, Ricki Gianco, Malika Ayane, Piero Colaprico, Antonio D’Orrico.

mitomorrow.it