9.7 C
Milano
04. 03. 2024 03:28

“Mind The STEM Gap – Together”: per promuovere l’inclusione e la parità di genere nella scienza

In occasione della Giornata Internazionale delle Donne e delle Ragazze nella Scienza una mostra-manifesto ideata da Fondazione Bracco con 150 studenti delle scuole superiori

Più letti

L’inclusione nella scienza è ancora una sfida aperta? Quali sono i percorsi per diventare una scienziata? Queste e altre domande sono state al centro dell’appuntamento speciale “Mind The STEM Gap – Together”, promosso dalla Fondazione Bracco e dal Politecnico di Milano in occasione della Giornata Internazionale delle donne e ragazze nella scienza.

Fondazione Bracco
Fondazione Bracco

Inclusione e parità di genere, al via una mostra per superare gli stereotipi di genere

L’evento ha visto brillanti ricercatrici e ricercatori confrontarsi con le nuove generazioni, con l’obiettivo di favorire un accesso paritario alle STEM (Scienze, Tecnologia, Ingegneria e Matematica). In questa occasione è stata inaugurata una mostra-manifesto per superare gli stereotipi di genere, realizzata con la partecipazione delle scuole superiori Liceo Artistico “Nanni Valentini” di Monza, Istituto Tecnico F. Viganò di Merate, ITSOS Albe Steiner di Milano e Istituto Einstein di Vimercate.

Fondazione Bracco 2
Fondazione Bracco 2

Inclusione e parità di genere, la disparità resta un tema critico

La disparità di genere nella scienza è ancora un tema critico, sia in termini di accessibilità che di riconoscimento e presenza in posizioni apicali. Statisticamente, a livello nazionale, le donne rappresentano solo il 26,6% dei laureati in Ingegneria e il 40,9% in Informatica e tecnologie ICT. Ancora troppo lontano dall’inclusione e la parità.

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

Diana Bracco: «Il libero accesso ai saperi è un diritto»

«Il libero accesso ai saperi è un diritto essenziale per garantire lo sviluppo individuale e la costruzione di una società inclusiva. Per contrastare gli stereotipi di genere, che ancora influenzano negativamente le scelte scolastiche e professionali delle ragazze, abbiamo ideato questa mostra in collaborazione con le scuole, offrendo una lettura originale della questione di genere», le parole di Diana Bracco, Presidente di Fondazione Bracco.

Sciuto, rettrice del Politecnico di Milano: E’ importante il dialogo tra università e scuola

Il Politecnico di Milano, da parte sua, si impegna attivamente nella riduzione del divario di genere nelle materie tecniche. «Siamo felici di accogliere questa mostra che esprime l’energia e le aspirazioni dei giovani. È importante mantenere un dialogo diretto tra università e scuola, offrendo modelli positivi con cui i giovani possono confrontarsi», ha sottolineato Donatella Sciuto, rettrice del Politecnico di Milano.

Inclusione e parità di genere, la mostra dal 13 al 29 febbraio

La mostra “Mind The STEM Gap – Together” (Dal 13 al 29 febbraio 2024, da lunedì al venerdì, dalle 10 alle 19) ha già raggiunto un vasto pubblico nelle sue precedenti tappe, toccando numerose scuole lombarde e strutture sanitarie di eccellenza. Attraverso manifesti e attività educative, ha sensibilizzato migliaia di persone sull’importanza della parità di genere nella scienza e nella società.

In breve

FantaMunicipio #21: tutto il fieno che va in cascina in città

Settimana ricca di incontri, di novità e di fieno in cascina in città. Sono in via di definizione gli...
A2A
A2A