3.1 C
Milano
07. 12. 2022 11:45

Grave siccità in Lombardia: in arrivo autobotti per l’acqua potabile?

In alcuni territori del Nord Italia la pioggia manca da oltre tre mesi

Più letti

Può sembrare eccessivo, invece l’utilizzo di autobotti per il rifornimento d’acqua è già operativo dal 15 giugno in Piemonte: in 11 Comuni della provincia di Torino e in due nel Cuneese in cui si acuisce l’emergenza idrica causata dalla gravissima siccità che dura da oltre 6 mesi. Presto potrebbe toccare alla Lombardia.

Preoccupa la situazione siccità in Lombardia

La situazione di siccità è in peggioramento: in alcuni territori non piove da oltre tre mesi e in decine di Comuni di Piemonte e Lombardia sono già in azione le autobotti per l’approvvigionamento di acqua perché i serbatoi locali afferiscono a sorgenti che non ci sono più. Questo il quadro della situazione tracciato da Meuccio Berselli, segretario generale dell’Autorità distrettuale del Fiume Po – Ministero transizione ecologica (AdPo-MiTe), dopo l’allarme già lanciato nei giorni scorsi dall’Osservatorio sulla siccità: 25 Comuni in Lombardia (nella Bergamasca) vanno verso le sospensioni notturne dell’acqua, per rimpinguare i livelli dei serbatoi.

siccità

«Il razionamento acqua dovrà essere preso in considerazione. Non compete a noi, ma lo diciamo: facciamo attenzione. Devono farlo le istituzioni, ma anche tutti i cittadini», ha dichiarato Angelo Robotto, direttore generale Arpa, sul tema della crisi idrica, a margine della presentazione dei dati 2021 sullo stato dell’ambiente in Piemonte. Una situazione che potrebbe coinvolgere anche la Lombardia e Milano nelle prossime settimane.

In breve

FantaMunicipio #13: da orti abusivi a spazi verdi. La nuova classifica

Un paio di sopralluoghi per gli spazi verdi in città hanno ridato attenzione a due aree della città su...