4.9 C
Milano
30. 11. 2022 21:11

Quale futuro per lo stadio San Siro? il 28 settembre via al dibattito pubblico

Subito dopo le elezioni al via la consultazione con i cittadini

Più letti

Il dibattito pubblico per consultare i cittadini milanesi sulla realizzazione del nuovo impianto di Inter e Milan e sul futuro dello stadio San Siro partirà certamente dopo le elezioni del 25 settembre e la data più probabile sembra il 28 settembre. A dirlo è stato il sindaco di Milano, Giuseppe Sala.

Sala: «Aspettiamo l’ok da Roma»

«Mi pare che sia il 28 settembre – ha spiegato il primo cittadino, a margine dell’assemblea di Assimpredil Ance -, stiamo aspettando il consenso da Roma rispetto alle modalità del dibattito pubblico e al progetto che abbiamo presentato». Nelle ultime settimane il tema stadio San Siro si è infuocato dopo che il progetto per la nuova casa di Milan e Inter, presentato dalle due società, ha rivelato la conseguente demolizione totale del Giuseppe Meazza.

san siro demolito

Stadio San Siro, pro e contro della demolizione

Abbattere lo stadio San Siro consentirebbe a Milan e Inter di poter dare il via a un progetto di totale riqualificazione dell’area: non solo quindi un nuovo stadio all’avanguardia che gioverebbe alle casse delle due società, ma anche una rivoluzione per il quartiere. Radere al suolo il Meazza significherebbe però cancellare 100 anni di storia, inoltre la demolizione causerebbe un’emissione nell’atmosfera di circa 210.500 tonnellate di CO2 con un notevole impatto ambientale.

In breve

FantaMunicipio #12: Ied e Politecnico avanti tutta in città

Sono le università come Ied e Politecnico- e i progetti ad esse correlate - a spingere Milano in una...