21.5 C
Milano
25. 06. 2024 14:06

Stazione Centrale di Milano, troupe di Rete 4 minacciata con una spranga

La presenza della telecamera ha indispettito uno straniero, che ha aggredito i due giornalisti

Più letti

Un giornalista della trasmissione “Dritto e rovescio” di Rete 4 e il suo operatore sono stati minacciati da un tunisino di 32 anni davanti alla stazione Centrale di Milano al termine di un servizio realizzato in zona.

Stazione Centrale di Milano, l’aggressione

È accaduto poco prima delle 12 di ieri in piazza Duca d’Aosta, dove la troupe aveva appena terminato un’intervista nei pressi del palazzo della Regione. La presenza della telecamera ha indispettito lo straniero, che ha minacciato i due brandendo una spranga di ferro con cui ha tentato di colpire l’attrezzatura.

stazione centrale

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

La denuncia

Alla scena hanno assistito i militari in servizio permanente alla stazione Centrale di Milano che sono intervenuti in soccorso. Poco dopo è arrivata anche una volante della polizia che ha bloccato il tunisino e lo ha denunciato per possesso di oggetti atti a offendere.

In breve

FantaMunicipio #36: l’eterno movimento dei progetti che riscrivono la città

Questa settimana facciamo il punto su tanti progetti che, in piccolo o in grande, si propongono di dare un...