15.6 C
Milano
11. 05. 2021 05:41

Zona bianca? Ecco quando potrebbe arrivare in Lombardia

Le proiezioni su contagi e ricoveri non portano rassicurazioni: è davvero così lontana la zona bianca?

Più letti

La situazione è tutt’altro che rassicurante. Ma l’orientamento del Governo e della Regione Lombardia è quello di valutare non prima della fine della settimana i primi eventuali effetti della chiusura delle scuole, disposta con l’arancione “rafforzato” pochi giorni fa.

L’ordinanza del governatore Attilio Fontana avrà effetto almeno fino a domenica prossima, 14 marzo. E poi? Qui sta il bivio. In base al monitoraggio del venerdì della Cabina di Regia nazionale la Lombardia potrebbe finire in zona rossa già da lunedì 15 marzo, circostanza “scampata” nell’ultimo monitoraggio.

Se così fosse, si rafforzerebbero ulteriormente le misure già in essere, aggiungendo la chiusura di tutti i negozi non essenziali, oltre che di parrucchieri e barbieri. Non solo. Anche i nidi dovrebbero chiudere, lasciando così a casa anche i bambini più piccoli.

Previsioni. Se, invece, si continuerà col regime attuale, le scuole resteranno chiuse, ma i negozi potranno continuare a rimanere aperti. A Palazzo Lombardia si continuano a fare proiezioni sul picco di questa nuova ondata e sugli effetti delle vaccinazioni che comunque proseguono ancora a rilento.

Se si entrasse in zona rossa, occorrerebbe rimanerci almeno due settimane prima di tornare arancioni. A quel punto servirebbero altri quattordici giorni per vedere il giallo. E da lì tre settimane di dati molto favorevoli per arrivare all’agognato traguardo della zona bianca.

Facendo due calcoli: se tutto andasse secondo questo cronoprogramma, le vere riaperture non avverrebbero prima di sette settimane a partire dalla prossima. Ergo: i primi di maggio, esattamente come fu l’anno scorso dopo il lockdown.

Divieti. Nel frattempo, permane il divieto di recarsi a casa di amici o parenti, nemmeno una volta al giorno come consentito fino a qualche giorno fa. Resta anche il coprifuoco, in vigore dalle 22.00 alle 5.00. Ed è confermato il divieto di spostamenti tra regioni. Per i lombardi, in zona arancione scuro, non sono possibili nemmeno i viaggi verso le seconde case.

In breve

A Milano la primavera continua a nascondersi: prevista una settimana di maltempo

La primavera a Milano continua a nascondersi. Si prospetta una settimana di piogge intense e temperature in picchiata. Insomma...