Milano guarda a Matera attraverso i più piccoli

più piccoli
più piccoli

Opere liriche riscritte e riadattate per i più piccoli. Con il chiaro obiettivo di essere comprensibili e fruibili dai bambini. E’ il senso del progetto “Grandi Opere per piccoli”, realizzato dal Teatro alla Scala e che ora il Ministero dei Beni Culturali vorrebbe esportare a Matera in occasione del 2019, quando la città lucana sarà Capitale Europea della Cultura.

PER PICCOLI • L’iniziativa rappresenta uno dei maggiori successi delle ultime stagioni scaligere: dopo l’esordio nel 2015 con La Cenerentola, già ripresa più volte, e i successi mozartiani de Il flauto magico e de Il ratto dal serraglio, nel 2018 è tornato Rossini nell’anno del centocinquantenario con Il barbiere di Siviglia per i bambini e fino a marzo sarà la volta di Donizetti. L’elisir d’amore per i bambini, diretto per ben ventinove recite da Pietro Mianiti.

Lo sviluppo della programmazione per i bambini completa il progetto di inclusione e accessibilità sviluppato negli anni dal Servizio Promozione Culturale e formano nuove generazioni di pubblico per l’opera e i concerti. Oltre 150mila ragazzi hanno assistito agli spettacoli nella sala del Piermarini negli ultimi tre anni.

LAVORI • «La Scala a Matera per i bambini è una felice intuizione anche perché pienamente coerente con i contenuti del dossier “Open Future” che, in diversi progetti, mette al centro un pubblico molto interessante, come quello dei bambini, e sperimenta nuove forme di coinvolgimento e di divulgazione per rendere la cultura davvero a portata di tutti», ha spiegato il presidente della Fondazione Matera-Basilicata 2019, Salvatore Adduce.

Nel frattempo, in Basilicata si lavora alacremente. «Tutto sarà pronto per la scadenza dell’inizio di questo evento», ha assicurato il ministro per il Sud, Barbara Lezzi, rassicurando sulla realizzazione della Cava del Sole, alla periferia della Città dei Sassi, dove sorgerà una struttura modulare per ospitare eventi con 700 persone. Per prenotare una visita a Matera e consultare il programma delle iniziative del 2019 basta consultare il sito ufficiale matera-basilicata2019.it.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here